Usare le cornici fredde in primavera: come indurire le piantine in una cornice fredda – know how nel giardinaggio

Sia che coltiviate i vostri trapianti o che acquistiate piantine da un vivaio locale, ogni stagione, i giardinieri iniziano con entusiasmo a trapiantare nei loro giardini. Con i sogni di orti rigogliosi e rigogliosi, immagina la delusione quando le minuscole piante iniziano ad appassire e appassire. Questa frustrazione di inizio stagione, il più delle volte causata da lesioni durante o dopo il trapianto, può essere facilmente evitata. "Indurire" le piante prima di essere spostate nella loro posizione finale non solo migliora le probabilità di sopravvivenza, ma garantisce un buon inizio della stagione di crescita. Impariamo di più sull'uso di una cornice fredda per le piantine per indurirsi.

Tempra telaio a freddo disattivata

Le piantine che sono state avviate all'interno o in serra sono state esposte a condizioni molto diverse da quelle che si verificano all'aperto. Le luci di coltivazione emettono luce sufficiente per nutrire e incoraggiare la crescita nelle piantine, ma la forza della luce non è paragonabile a quella della luce solare diretta.

Ulteriori fattori, come il vento, possono danneggiare i trapianti delicati. Queste variabili esterne possono rendere abbastanza difficile l'adattamento alle nuove condizioni di crescita per le giovani piante. Sebbene queste piantine a volte possano superare i fattori di stress ambientali al momento del trapianto; in molti casi, il problema è così grave che i trapianti non sono in grado di guarire.

Il processo di “hardening off” si riferisce alla graduale introduzione delle piante nel nuovo ambiente. Esponendo i trapianti a nuove condizioni nel tempo, di solito circa una settimana, le piante sono in grado di aumentare le difese contro queste condizioni più dure. Usare le cornici fredde in primavera è un altro modo per aiutare a indurire le piantine.

Indurimento delle piante in una cornice fredda

Molti giardinieri scelgono di utilizzare le cornici fredde come mezzo per iniziare a indurire le piante. Come suggerisce il nome, i telai freddi vengono spesso utilizzati per offrire protezione dalle basse temperature all'inizio della stagione di crescita. Oltre alla regolazione della temperatura, i telai freddi possono anche aiutare nella protezione da forti venti, umidità e persino dalla luce solare diretta. Le piantine in una cornice fredda possono essere ben protette da questi elementi, rendendo questo un modo semplice per indurire le piante.

L'uso di un telaio freddo consente ai giardinieri di indurire facilmente ed efficacemente le piantine senza il fastidio di spostare ripetutamente i vassoi dei semi da e verso un'area di coltivazione riparata. Per iniziare a indurire le piante, mettile in una cornice fredda ombreggiata in una giornata nuvolosa per alcune ore. Quindi, chiudi la cornice.

Aumenta gradualmente la quantità di luce solare che ricevono i trapianti e per quanto tempo il telaio rimane aperto ogni giorno. Dopo diversi giorni, i giardinieri dovrebbero essere in grado di lasciare la cornice aperta per la maggior parte della giornata. Le strutture fredde potrebbero ancora dover essere chiuse di notte, come mezzo per controllare la temperatura e proteggere le nuove piante partendo dai forti venti mentre si acclimatano.

Quando la cornice fredda riesce a rimanere aperta sia di giorno che di notte, le piantine sono pronte per essere trapiantate in giardino.

Immagine di Marbury

Lascia un commento