Perché la mia lattuga si sta smorzando – ragioni per cui le piantine di lattuga si smorzano

Supponiamo che tu abbia piantato semi di lattuga in una miscela di semi di avviamento. Le piantine germinano e iniziano a crescere, e inizi ad essere entusiasta di metterle nel tuo giardino. Ma pochi giorni dopo, le tue piantine cadono e muoiono una ad una! Questo è noto come smorzamento. È una malattia che si verifica quando un ambiente malsano e microbi che causano malattie coincidono. Lo smorzamento può colpire quasi tutti i tipi di piantina, compresa la lattuga. Ma è relativamente semplice da prevenire. Continua a leggere per sapere cosa fare per smorzare la lattuga.

Sintomi di smorzamento della lattuga

Quando le piantine di lattuga sono afflitte dallo smorzamento, il gambo sviluppa aree marroni o chiazze bianche e ammuffite, quindi si indebolisce e cade e la pianta muore. Potresti anche vedere la muffa che cresce sulla superficie del suolo.

A volte, non vedrai l'infezione sullo stelo, ma le radici sono infette. Se tiri su una piantina morta, vedrai che le radici sono nere o marroni. I semi possono anche essere infettati e uccisi prima che germogliano.

Cause dello smorzamento della lattuga

Diverse specie microbiche possono infettare le piantine e causare lo smorzamento. Rhizoctonia solani, specie Pythium, specie Sclerotinia e Thielaviopsis basicola possono tutte causare lo smorzamento della lattuga. Tuttavia, questi organismi non crescono bene se fornisci alle tue piantine condizioni di crescita sane.

Troppa umidità è la causa più comune di smorzamento, poiché rende le piantine molto più suscettibili alle infezioni di steli e radici. Lo smorzamento di solito è un segno che stai irrigando eccessivamente o che l'umidità è troppo alta.

Le piantine più giovani sono le più vulnerabili allo smorzamento. Se riesci a far superare alle tue giovani piante un paio di settimane di crescita sana, saranno abbastanza grandi da resistere ai microbi che causano la malattia.

Le mie piantine di lattuga stanno morendo, e adesso

Lo smorzamento degli agenti patogeni è molto comune nel suolo. Il modo migliore per prevenire lo smorzamento della lattuga è fornire alle tue piantine un ambiente di crescita che non incoraggerà questi microbi. Un'altra opzione è l'uso di una miscela di partenza senza suolo.

Usa una miscela di partenza di semi ben drenata e usa piccoli contenitori (come un vassoio di partenza per semi) per assicurarti che il terreno non rimanga bagnato troppo a lungo. Non riutilizzare il terreno o la miscela iniziale di semi dopo un episodio di smorzamento. Se stai piantando all'aperto, evita di piantare in un terreno eccessivamente freddo e umido.

Assicurati di non innaffiare eccessivamente le tue piantine. Molti semi hanno bisogno che la superficie del terreno rimanga umida per favorire la germinazione. Le piantine non ne hanno bisogno, quindi non appena iniziano a crescere dovrai annaffiare meno spesso. Acqua quanto basta per evitare che le piantine appassiscano, ma lascia asciugare leggermente la superficie prima di annaffiare.

Fornire una buona ventilazione per evitare che si sviluppi un'umidità elevata intorno alle piantine di lattuga. Lo smorzamento degli agenti patogeni prospera in ambienti umidi. Una volta che le piantine germinano, rimuovi qualsiasi copertura fornita con il vassoio di partenza dei semi per consentire la circolazione dell'aria.

Una volta che una piantina è stata infettata, non provare a salvarla. Correggi invece eventuali problemi nelle condizioni di crescita e riprova.

Immagine di ISMODE