Uso di erbe di Nigella: impara come usare le piante di nigella nel giardino delle erbe

La Nigella sativa, spesso chiamata solo nigella o cumino nero, è un'erba originaria della regione mediterranea. I semi sono stati a lungo utilizzati in cucina per aggiungere sapore a piatti e prodotti da forno e per segnalate proprietà curative. La ricerca moderna si sta avvicinando alle pratiche tradizionali e ci sono prove che l'uso di erbe della nigella ha alcuni reali benefici per la salute.

Usare Nigella come erba in cucina

Coltivare la nigella in giardino non solo permette di raccogliere i semi per uso erboristico e medicinale, ma anche di godere di una bella annuale. Cresce da 8 a 12 pollici (da 20 a 30 cm) di altezza con foglie sottili e sottili e delicati fiori blu o bianchi. Lascia che i fiori appassiscano e si trasformino in baccelli e puoi raccogliere e utilizzare i piccoli semi neri.

Quando usi le piante di nigella per il valore culinario dei semi, hai diverse opzioni. Puoi usare i semi interi o macinarli e puoi prima tostarli o usarli crudi. Il sapore dei semi è stato descritto come amaro e una combinazione di origano, pepe e cipolla.

Usa i semi di nigella in salse e curry, macinati come alternativa al pepe, su insalate e verdure e in patatine fritte. Alcuni usi tradizionali per la nigella includono l'aggiunta a ricette di formaggi a pasta filata, piatti a base di patate e nel pane, mescolati nell'impasto o cosparsi sopra.

Esistono molti rimedi erboristici tradizionali della nigella provenienti da diverse culture e, sebbene sia generalmente considerata un'erba sicura, è sempre importante parlare con il proprio medico prima di utilizzare qualsiasi erba per scopi medicinali. Un uso tradizionale è stato per problemi respiratori, inclusi asma, infezioni, allergie ed enfisema. Altri usi nelle culture mediterranee sono per malattie del fegato, diarrea, dissenteria, coliche, parassiti e ascessi.

La ricerca moderna ha dimostrato che la nigella può potenzialmente fornire effetti curativi per una serie di condizioni. I semi hanno dimostrato di essere antidiabetici, antimicrobici e antinfiammatori, per alleviare il dolore, migliorare la respirazione negli asmatici, proteggere il fegato e i reni e curare i disturbi gastrointestinali.

I semi di nigella possono persino rivelarsi utili per aiutare le persone a superare la dipendenza da oppioidi. E ci sono ulteriori prove dalla ricerca in corso che i composti trovati nella nigella possono proteggere dal cancro o addirittura rallentare la crescita delle cellule tumorali e dei tumori.

La Nigella è una bella pianta da coltivare in giardino ei semi sono gustosi in molti piatti. Possono anche fornire importanti benefici per la salute.

Osservazioni:: Nigella damascena, o fiore dell'amore nella nebbia, è comunemente piantato nei giardini per le sue fioriture ornamentali. Anche se questo cugino non è la stessa nigella menzionata in questo articolo, si dice anche che abbia semi commestibili, anche se un po 'più dolci.

Immagine di piotr_malczyk

Lascia un commento