Varietà di agrumi resistenti al freddo: scelta di alberi di agrumi per i giardini della zona 7

L'aroma degli agrumi evoca il sole e le temperature calde, esattamente ciò in cui prosperano gli alberi di agrumi. Molti di noi vorrebbero coltivare i nostri agrumi ma, sfortunatamente, non risiedono nello stato soleggiato della Florida. La buona notizia è che ci sono diverse varietà di agrumi resistenti, essendo alberi di agrumi adatti per la zona 7 o anche più freddi. Continua a leggere per scoprire tutto sulla coltivazione di alberi di agrumi nella zona 7.

Informazioni sulla coltivazione di alberi di agrumi nella zona 7

Le temperature nella zona 7 dell'USDA possono scendere da 10 a 0 gradi F. (da -12 a -18 C.). Gli agrumi non tollera tali temperature, anche le varietà di agrumi più resistenti. Detto questo, ci sono una serie di cose che puoi fare per proteggere gli alberi di agrumi coltivati ​​nella zona 7.

Prima di tutto, non piantare mai agrumi in una zona in cui saranno attaccati dai venti freddi del nord. È importante selezionare un sito di impianto che non solo riceva molto sole e abbia un ottimo drenaggio, ma che fornisca una certa protezione dal freddo. Gli alberi piantati sul lato sud o est di una casa riceveranno la massima protezione dai venti e dal calore irradiato dalla casa. Stagni e altri specchi d'acqua o alberi sporgenti aiuteranno anche a trattenere il calore.

I giovani alberi sono più suscettibili alle temperature fredde, quindi potrebbe essere consigliabile per i primi anni coltivare l'albero in un contenitore. Assicurati che il contenitore scoli bene poiché agli agrumi non piacciono i "piedi" bagnati e mettilo su ruote in modo che l'albero possa essere facilmente spostato in un'area più riparata.

Un buon strato di pacciame attorno alla base dell'albero aiuterà a evitare che le radici subiscano danni da congelamento. Gli alberi possono anche essere avvolti quando le temperature fredde incombono per dare loro ancora più protezione. Copri completamente l'albero con due strati: prima avvolgi l'albero con una coperta e poi con la plastica. Scartare l'albero il giorno successivo quando le temperature sono calde e tirare via il pacciame dalla base dell'albero per consentirgli di assorbire il calore.

Una volta che l'albero di agrumi ha 2-3 anni, può tollerare meglio le temperature più basse e riprendersi dalle gelate con pochi o nessun danno più facilmente rispetto agli alberi giovani.

Alberi di agrumi resistenti al freddo

Esistono tipi di agrumi sia dolci che acidi adatti per la zona 7, a condizione che vi sia un'adeguata protezione dal freddo. La selezione del portainnesto corretto è fondamentale. Cerca il portainnesto di arancio trifogliato (Poncirus trifoliata). L'arancia trifogliata è la scelta migliore per la resistenza al freddo, ma è possibile utilizzare arancia acida, mandarino Cleopatra e croci d'arancia.

I mandarini includono i mandarini, i satsuma, i mandarini e gli ibridi di mandarino. Sono tutti tipi dolci di agrumi che si sbucciano facilmente. A differenza di altri alberi di agrumi dolci della zona 7, i mandarini devono essere impollinati in modo incrociato per l'allegagione.

  • I satsuma sono uno dei più freddi e resistenti degli agrumi e differiscono dal mandarino in quanto sono autosufficienti. Owari è una cultivar popolare, così come Silverhill. Fruttificano ben prima di qualsiasi potenziale congelamento (normalmente stagione autunnale) e hanno una durata relativamente lunga di circa due settimane.
  • I mandarini sono la soluzione migliore per quanto riguarda la resistenza al freddo. I mandarini Dancy e Ponkan sono auto-fruttuosi ma un'altra cultivar, Clementine, richiede l'impollinazione incrociata da un altro mandarino o ibrido di mandarino. Gli ibridi di mandarino come Orlando, Lee, Robinson, Osceola, Nova e Page sono preferibili rispetto a Ponkan o Dancy, che maturano più tardi nella stagione e sono sensibili alle temperature più fredde.

Le arance dolci dovrebbero essere provate solo lungo le zone costiere inferiori della zona 7 combinate con un'adeguata protezione dal freddo. Hamlin è un'ottima scelta per coloro che desiderano coltivare arance per il succo. Ha la massima resistenza al freddo delle arance dolci, anche se sarà danneggiato a temperature fino a 20 gradi F. (-7 C.) o inferiori. Ambersweet è un'altra varietà di arancia dolce da provare.

Arance Navel può essere coltivato anche con adeguata protezione dal freddo. Sebbene non siano fruttuosi come le arance dolci, maturano abbastanza presto dal tardo autunno all'inizio dell'inverno. Washington, Dream e Summerfield sono tipi di arance navel che possono essere coltivate nelle regioni costiere più temperate della zona 7.

Se il pompelmo è il tuo agrume preferito, renditi conto che manca di molta resistenza al freddo e possono volerci 10 anni o più perché una piantina produca frutta. Se queste informazioni non ti scoraggiano, prova a coltivare Marsh per pompelmi bianchi senza semi o Redblush, Star Ruby o Ruby per rossi senza semi. Royal e Triumph sono deliziose varietà di semi bianchi.

Tangelos potrebbe essere una scommessa migliore per gli amanti del pompelmo. Questi ibridi di mandarino e pompelmo sono più resistenti al freddo e hanno frutti che maturano presto. Orlando è una cultivar consigliata. Inoltre, Citrumelo, un ibrido tra arancia trifogliata e pompelmo, cresce rapidamente e produce frutti che sanno di pompelmo, e possono essere coltivati ​​nella zona 7 con una protezione adeguata.

I kumquat sono gli agrumi acidi più resistenti al freddo. Possono tollerare temperature fino a 15-17 F. (da -9 a -8 C.). I tre più comunemente propagati sono Nagami, Marumi e Meiwa.

Le calamondine sono piccoli frutti rotondi che sembrano simili a un mandarino ma con polpa molto acida. Il frutto è talvolta usato come sostituto del lime e dei limoni. Sono resistenti al freddo fino agli anni '20.

Il limone Meyer è il limone più resistente al freddo, produce frutti grandi, quasi senza semi che maturano nel corso di diversi mesi, a partire dalla fine dell'estate. È tollerante al freddo fino alla metà degli anni '20.

I lime non sono particolarmente resistenti al freddo, ma l'Eustis limequat, un ibrido lime-kumquat, è resistente fino ai 20 anni. I limequat sono ottimi sostituti del lime. Due cultivar da provare sono Lakeland e Tavares.

Se vuoi coltivare agrumi più per il suo aspetto visivo che per il suo frutto, prova a coltivare la già citata arancia trifogliata (Poncirus) che è più spesso usata come portainnesto. Questo agrume è resistente nella zona 7 USDA, motivo per cui viene utilizzato come portainnesto. Il frutto, invece, è duro come una roccia e amaro.

Infine, un agrume popolare che è estremamente resistente al freddo è il Yuzu. Questo frutto è popolare nella cucina asiatica, ma in realtà non viene mangiato. Invece, la scorza saporita viene utilizzata per esaltare il sapore di molti piatti.

Immagine di G-Croitoru

Lascia un commento