Alberi di agrumi da interno – suggerimenti per la coltivazione di piante d’appartamento di agrumi

Se hai mai visto un albero di agrumi, potresti aver ammirato il bel fogliame verde scuro e brillante e inalato i fiori profumati. Forse il clima in cui vivi rende incomprensibile la coltivazione di un esemplare all'aperto. Forse hai pensato a te stesso: "Mi chiedo se sia possibile coltivare alberi di agrumi indoor?" Scopriamolo.

Piante di agrumi per la casa

La coltivazione di piante d'appartamento di agrumi non solo è possibile, ma aggiungerà un aroma rinfrescante durante la fioritura oltre ad essere un'aggiunta decorativa, con l'ulteriore vantaggio di un potenziale raccolto di frutta. Mentre molte varietà di agrumi coltivati ​​commercialmente sono troppo grandi per essere coltivate all'interno, ci sono diverse cultivar adatte di piante di agrumi per il giardiniere domestico, come le varietà nane. I seguenti sono tutti meravigliosi alberi di agrumi da interni:

  • Arancia Calamondin piccola e acida
  • Arancia di Tahiti (arancia di Otaheite), che è un incrocio nano tra un limone e un mandarino
  • Mandarino
  • Satsuma, che in realtà è un tipo di mandarino e ha un profumo favoloso
  • Kumquat
  • Limone, soprattutto "Ponderosa" e "Meyer"
  • Lime

Sebbene gli agrumi possano essere coltivati ​​da seme, generalmente non producono piante che sono repliche del genitore e l'albero raramente fiorirà e frutterà. Tuttavia, è un progetto divertente. Se proprio desideri i succosi agrumi, l'acquisto inizia da un vivaio.

Come coltivare gli agrumi al chiuso

Ora che hai scelto la particolare cultivar di pianta di agrumi per la coltivazione domestica, probabilmente ti starai chiedendo: "Come faccio a coltivare un agrume in casa?" Coltivare piante d'appartamento di agrumi non è poi così difficile; tuttavia, convincerli a portare frutto è un'altra questione. Il modo migliore per pensare di coltivare agrumi in casa è considerarlo una bella pianta d'appartamento che, con un po 'di fortuna, può produrre frutti.

Gli agrumi crescono meglio al chiuso a 65 gradi F. (18 C.) durante il giorno, scendendo di 5-10 gradi durante la notte. L'albero si adatterà a condizioni di scarsa illuminazione, ma se stai cercando la produzione di frutta, l'agrume ha bisogno della luce solare diretta (da cinque a sei ore al giorno).

Pianta l'albero di agrumi nel terreno con una quantità considerevole di sostanze organiche come muffa delle foglie, muschio di torba (usa la torba nella miscela del terreno per mantenere il pH basso) o compost. Una miscela di un terzo di terriccio sterile, un terzo di torba e un terzo di materia organica funziona bene.

L'umidità relativa è un fattore importante nella crescita degli agrumi. Far funzionare un umidificatore durante l'inverno e posizionare la pianta in cima a vassoi di ciottoli aumenterà l'umidità relativa.

Cura delle piante d'appartamento degli agrumi

Innaffia il tuo albero di agrumi in modo simile a qualsiasi pianta d'appartamento. Annaffia abbondantemente a intervalli e lascia asciugare il terreno tra un'annaffiatura e l'altra.

Anche la cura delle piante d'appartamento degli agrumi richiede fertilizzazione, soprattutto se si desidera che fiorisca e produca frutti. Usa una formula per piante che amano gli acidi a metà della forza raccomandata, solo quando l'agrume cresce attivamente da aprile ad agosto o settembre.

Se questa tenera cura amorevole si traduce in fiori, potrebbero non svilupparsi completamente in frutti. Ciò è probabilmente dovuto alla mancanza di impollinazione, con cui puoi aiutare. Agitare, sfiorare o spazzolare delicatamente con un batuffolo di cotone o un pennello artistico per distribuire il polline da un fiore all'altro e incoraggiare la fruttificazione. Inoltre, spostare la pianta all'aperto in un'area soleggiata e protetta stimolerà la fioritura.

Quando l'impollinazione ha successo, i frutti si svilupperanno e impiegheranno alcune settimane per maturare. È abbastanza comune che i frutti più piccoli e giovani cadano subito dopo la formazione a causa di un'impollinazione inefficace o di condizioni ambientali meno che desiderabili.

Gli alberi di agrumi indoor sono relativamente privi della maggior parte dei parassiti; tuttavia, squamose, mosche bianche e acari possono venire a chiamare. Lavare periodicamente il fogliame per scoraggiare questi insetti, prestando molta attenzione alla parte inferiore della foglia. Le infestazioni gravi possono richiedere un insetticida, come l'olio di neem. Consultare un asilo nido o un garden center per una raccomandazione e un uso corretto. È più probabile che si verifichino infestazioni o malattie se l'albero è innaffiato eccessivamente, ha uno scarso drenaggio, una maggiore salinità del suolo o una mancanza di nutrienti, di solito azoto.

La cura vigile dei tuoi agrumi ti ricompenserà con fiori aromatici tutto l'anno e, incrociando le dita, frutta.

Immagine di coramuel