Acari delle rose: come controllare gli acari delle rose

Di Stan V. Griep
Rosarian Master di consulenza della American Rose Society - Rocky Mountain District

Gli acari possono essere parassiti dei clienti difficili da affrontare nel roseto o in giardino. Uno dei motivi per cui gli acari diventano un problema in giardino è l'uso di insetticidi che uccidono i loro predatori naturali. Uno di questi insetticidi è il carbaryl (Sevin), che praticamente spazza via tutti i predatori naturali degli acari, rendendo il tuo cespuglio di rose un parco giochi virtuale per questi fastidiosi parassiti.

Sintomi degli acari sulle rose

Alcuni sintomi che gli acari del ragno sono al lavoro sulle tue rose sarebbero lo scolorimento o l'abbronzatura delle foglie / fogliame e la bruciatura delle foglie. Se non trattata, la lesione del fogliame può portare alla perdita di foglie e persino alla morte della pianta di rosa. Quando la popolazione di acari sulle rose è alta, produrranno delle ragnatele sulle piante. Sembrerà una rosa con delle ragnatele. Questa fettuccia fornisce loro e le loro uova una certa protezione dai predatori.

Controllo degli acari di ragno sulle rose

Per controllare gli acari del ragno con mezzi chimici sarà necessario quello che viene chiamato miticida, poiché pochi insetticidi sono efficaci contro gli acari e molti possono effettivamente peggiorare il problema. La maggior parte dei miticidi non raggiungerà effettivamente le uova, quindi sarà necessaria un'altra applicazione 10-14 giorni dopo la prima applicazione per ottenere il controllo. I saponi insetticidi funzionano bene anche nel controllo degli acari, proprio come nel controllo dei bruchi della tenda, ma in genere richiedono più di un'applicazione.

Una nota chiave da fare qui è che nessun insetticida o miticida dovrebbe essere applicato ai cespugli di rose o ad altre piante durante il caldo della giornata. Il fresco del primo mattino o della sera sono i momenti migliori per l'applicazione. Un'altra regola molto importante è assicurarsi che piante e cespugli siano stati ben irrigati prima dell'applicazione di qualsiasi pesticida. Una pianta o un cespuglio ben idratato ha molte meno probabilità di avere una reazione avversa al pesticida.

Immagine di Eran Finkle

Lascia un commento