Aiuto, i miei alberi stanno marcendo: scopri cosa causa la decomposizione del legno nel paesaggio

Gli alberi maturi sono una risorsa inestimabile per molti paesaggi di giardini domestici. Alberi da ombra, piante ornamentali in fiore e alberi da frutto sono solo alcune delle opzioni quando si tratta di creare l'habitat per la fauna selvatica, oltre a creare uno spazio accogliente per i proprietari di case. Come puoi immaginare, i segni di marciume del legno e danni a questi alberi possono causare un po 'di allarme tra i proprietari di case.

Cos'è il marciume del legno?

La putrefazione del legno, o decadimento del legno, si verifica negli alberi a causa della presenza di vari tipi di funghi. I funghi iniziano ad abbattere il legno all'interno dell'albero, facendolo indebolire. Mentre i casi gravi di marciume possono essere evidenti sotto forma di grandi arti abbattuti, il danno agli alberi infetti non è sempre evidente.

Cosa causa la putrefazione del legno?

La putrefazione del legno inizia con il danneggiamento dell'albero. Le lesioni all'albero possono essere attribuite a cause naturali o ad eventi più "causati dall'uomo". Danni causati da animali, forti tempeste o persino potature improprie sono tutti esempi di cui gli alberi possono essere feriti.

Il legno esposto e danneggiato consente agli organismi di iniziare a raccogliersi. Man mano che gli organismi si raccolgono e si moltiplicano, i funghi iniziano a danneggiare il legno. Nel tempo, il legno in queste aree si indebolirà e diventerà più soggetto a rotture. I funghi della decomposizione del legno continueranno a colonizzare e diffondersi in tutto l'albero, causando progressivamente danni.

Segni di marciume del legno

Mentre le ultime fasi del marciume del legno sono facilmente identificabili, gli alberi potrebbero già avere problemi di marciume che non sono ancora evidenti. In molti casi, il marciume esiste per anni all'interno di un albero prima che gli effetti di indebolimento del legno inizino a causare problemi visibili.

Le escrescenze fungine, come i conks, sono tra i primi segni che potresti notare. Queste escrescenze compaiono all'esterno dell'albero, a volte vicino ad aree precedentemente danneggiate.

Come trattare il marciume del legno

Sfortunatamente, non ci sono molte opzioni per il trattamento del marciume del legno. Una volta stabilito, è meglio rimuovere eventuali parti danneggiate dell'albero. Ciò è particolarmente importante, poiché gli alberi infetti possono essere deboli e facilmente inclini a cadere o far cadere grandi arti.

La caduta degli arti è ovviamente un pericolo, soprattutto nel paesaggio domestico. La rimozione della materia infetta ridurrà anche il rischio che i funghi trasportati dall'aria inizino a colonizzare altri alberi vicini.

Prevenire il marciume del legno

Sebbene la putrefazione del legno possa essere un problema importante per gli alberi già stabiliti, ci sono alcune misure preventive che puoi adottare per incoraggiare la salute e il vigore delle nuove piantagioni.

Il passo più importante per prevenire la putrefazione è prevenire lesioni all'albero. Ciò include assicurarsi che gli alberi siano piantati in luoghi adatti alle condizioni di crescita richieste.

Se gli alberi vengono danneggiati, non è necessario preoccuparsi immediatamente. Gli alberi sani usano il processo di compartimentazione come meccanismo per difendersi dai funghi. Semplicemente, l'albero rilascia composti per evitare di essere infettato.

La rimozione e lo smaltimento tempestivo di eventuali detriti aiuterà anche a scoraggiare la crescita e la diffusione dei funghi di decomposizione del legno.

Immagine di Srdjanns74

Lascia un commento