Coltivazione di zucca spaghetti – come coltivare e conservare la zucca spaghetti

Originaria dell'America centrale e del Messico, la zucca spaghetti proviene dalla stessa famiglia di zucchine e zucca ghianda, tra gli altri. La coltivazione degli spaghetti è una delle attività di giardinaggio più popolari perché la pianta è facile da coltivare e fornisce una grande quantità di nutrienti essenziali.

Come coltivare e conservare gli spaghetti di zucca

Per coltivare efficacemente la zucca spaghetti, che è considerata una zucca invernale, devi capire di cosa ha bisogno la pianta della zucca per crescere fino al suo tipico diametro di 4-5 pollici (10-12 cm) e 8-9 pollici (20-23 cm.) Di lunghezza.

Ecco alcuni suggerimenti su come coltivare la zucca spaghetti e alcune informazioni di base su come coltivare e conservare la zucca spaghetti:

  • La zucca spaghetti richiede un terreno caldo, ben drenato e fertile. Punta a non più di 4 cm di compost organico.
  • I semi devono essere piantati in file in gruppi di due a circa 4 piedi (1 m.) Di distanza a circa un pollice o due (3-5 cm) di profondità. Ogni riga dovrebbe essere di 8 piedi (2 m.) Dalla successiva.
  • Prendi in considerazione l'aggiunta di pacciame di plastica nera, poiché ciò manterrà le erbacce lontano promuovendo il calore del suolo e la conservazione dell'acqua.
  • Assicurati di innaffiare le piante da 1 a 2 pollici (3-5 cm) ogni settimana. L'irrigazione a goccia è consigliata dalla Utah State University, se possibile.
  • Ci vogliono circa tre mesi (90 giorni) per la maturazione della zucca invernale.
  • La zucca invernale deve essere conservata in un'area fresca e asciutta, tra 50 e 55 F. (10-13 C.).

Quando raccogliere gli spaghetti alla zucca

Secondo la Cornell University, dovresti raccogliere la zucca spaghetti quando il suo colore è cambiato in giallo, o più appropriatamente, giallo dorato. Inoltre, la raccolta dovrebbe avvenire prima del primo forte gelo invernale. Taglia sempre dalla vite piuttosto che tirare e lascia attaccare qualche centimetro di gambo.

La zucca spaghetti è ricca di vitamina A, ferro, niacina e potassio ed è un'ottima fonte di fibre e carboidrati complessi. Può essere cotto o bollito, rendendolo un ottimo contorno o anche un antipasto principale per la cena. La parte migliore è che, se lo coltivi da solo, puoi coltivarlo in modo biologico e consumare cibo privo di sostanze chimiche nocive e 10 volte più delizioso.

Immagine di eag1e

Lascia un commento