Raccolta della zucca di ghianda: come e quando raccogliere la zucca di ghianda

La zucca di ghianda è una forma di zucca invernale, coltivata e raccolta in modo molto simile a qualsiasi altro tipo di varietà di zucca invernale. La zucca invernale differisce dalla zucca estiva quando si tratta di raccolta. La raccolta della zucca di ghianda avviene durante la fase di frutta matura una volta che le scorze sono diventate dure piuttosto che le scorze più tenere che si trovano nelle varietà di zucca estiva. Ciò consente una migliore conservazione, poiché la maggior parte dei tipi di zucca invernale viene conservata per tutta la stagione invernale una volta raccolta.

Quando è matura la zucca di ghianda?

Quindi, quando è matura la zucca di ghianda e come fai a sapere quando raccogliere la zucca di ghianda? Ci sono diversi modi in cui puoi dire che una zucca di ghiande è matura e pronta per essere raccolta. Uno dei modi più semplici è annotarne il colore. La zucca di ghianda matura diventa di colore verde scuro. La porzione che è stata a contatto con il terreno passerà dal giallo all'arancio. Oltre al colore, la buccia o la buccia della zucca di ghianda diventerà dura.

Un altro modo per dire la maturità è guardare il gambo della pianta. Il gambo attaccato al frutto stesso diventerà appassito e marrone una volta che il frutto sarà completamente maturo.

Quando raccogliere la zucca di ghianda

La zucca di ghianda impiega circa 80-100 giorni per la raccolta. Se hai intenzione di conservare la zucca di ghianda invece di mangiarla subito, lascia che rimanga sulla pianta un po 'più a lungo. Ciò consente alla crosta di indurirsi ancora un po '.

Sebbene possa rimanere sulla vite per diverse settimane dopo essere diventata matura, la zucca di ghianda è suscettibile al gelo. La zucca danneggiata dal gelo non si conserva bene e dovrebbe essere scartata insieme a quelle che presentano punti molli. Pertanto, è importante raccogliere la zucca di ghianda prima del primo forte gelo nella tua zona. Generalmente, questo avviene a volte in settembre o ottobre.

Quando raccogli la zucca di ghianda, taglia con cura la zucca dalla vite, lasciando almeno un paio di pollici (5 cm) di gambo attaccato per aiutare a preservare l'umidità.

Conservare la tua raccolta di zucca ghianda

  • Una volta che la tua zucca di ghianda è stata raccolta, conservala in un luogo fresco e asciutto. Si conserva per diversi mesi se date le giuste temperature. Di solito questo è tra 50-55 F. (10-13 C.). La zucca non fa bene a temperature inferiori o superiori a questa.
  • Quando riponi la zucca, evita di ammucchiarla l'una sull'altra. Invece, disponili in una singola riga o strato.
  • La zucca di ghianda cotta si conserva in frigorifero per brevi periodi. Tuttavia, per conservare la zucca cotta più a lungo, è meglio congelarla.
Immagine di Gary J. Wood

Lascia un commento