Colture di copertura invernali: utilizzo di colture di copertura per il giardino

Le colture di copertura per l'orto sono un modo spesso trascurato per migliorare l'orto. Spesso, le persone considerano il tempo tra il tardo autunno e l'inverno all'inizio della primavera come un momento in cui lo spazio dell'orto viene sprecato. Pensiamo che i nostri giardini riposino durante questo periodo, ma non è affatto così. Durante la stagione fredda, c'è qualcosa che puoi fare per migliorare il tuo giardino per il prossimo anno e questo è utilizzando colture di copertura.

Cos'è un Cover Crop?

Una coltura di copertura è tutto ciò che viene piantato per "coprire" letteralmente un pezzo di terra che non è in uso. Le colture di copertura sono utilizzate per un'ampia varietà di motivi, dal sovescio al miglioramento del suolo al controllo delle infestanti. Per il giardiniere domestico, la domanda su dove piantare le colture di copertura dipende da quale parte del tuo giardino sarà vuota durante la stagione fredda.

Le colture di copertura sono più spesso piantate come concime verde. Le colture di copertura che fissano l'azoto sono molto simili alle spugne che assorbono l'azoto e altri nutrienti che altrimenti potrebbero essere persi dalle erbacce o lavati via dalla pioggia e dallo scioglimento della neve. Anche le piante che non fissano l'azoto aiuteranno a garantire che molti dei nutrienti nel terreno possano essere restituiti al terreno quando le piante vengono coltivate in primavera.

Le colture di copertura sono anche un modo meraviglioso per aiutare a mantenere e persino migliorare le condizioni del suolo. Durante la semina, le colture di copertura prevengono l'erosione mantenendo in posizione il terreno superiore. Aiutano anche a ridurre la compattazione del suolo e aiutano gli organismi benefici nel suolo, come vermi e batteri, a prosperare. Quando le colture di copertura vengono rimesse nel terreno, il materiale organico che forniscono aumenta la capacità del suolo di trattenere l'acqua e le sostanze nutritive.

Infine, quando pianti una coltura di copertura, stai coltivando piante che possono competere con erbacce e altre piante indesiderabili che vorrebbero prendere residenza nel tuo giardino mentre è vuoto. Come molti giardinieri possono parlare, spesso un orto lasciato vuoto durante l'inverno sarà pieno di erbacce fredde e resistenti a metà primavera. Le colture di copertura aiutano a prevenire ciò.

Scegliere un raccolto di copertura per il freddo

Ci sono molte scelte per le colture di copertura e quale è la migliore per te dipenderà da dove vivi e dalle tue esigenze. Le colture di copertura tendono a rientrare in due categorie: legumi o erbe.

I legumi sono utili perché possono fissare l'azoto e tendono ad essere più resistenti al freddo. Ma possono anche essere un po 'più difficili da stabilire e il terreno deve essere inoculato affinché i legumi possano assorbire e immagazzinare correttamente l'azoto. Le colture di copertura di legumi includono:

  • Erba medica
  • Pisello invernale austriaco
  • Trifoglio di Berseem
  • Medico nero
  • Veccia cicciottella
  • fagiolo dall'occhio
  • Trifoglio cremisi
  • Piselli di campo
  • Veccia pelosa
  • Fagioli
  • Trifoglio di Kura
  • Fagioli verdi
  • Trifoglio rosso
  • Germogli di soia
  • Trifoglio sotterraneo
  • Trifoglio bianco
  • Trifoglio dolce bianco
  • Woolypod veccia
  • Trifoglio dolce giallo

Le colture erbose sono più facili da coltivare e possono essere utilizzate anche come frangivento, che aiutano ulteriormente a prevenire l'erosione. Ma le erbe tendono a non essere resistenti al freddo e non possono riparare l'azoto. Alcune colture erbose includono:

  • Loietto annuale
  • Orzo
  • triticale
  • Wheatgrass
  • Segale invernale
  • Grano invernale

Le colture di copertura invernali possono aiutarti a migliorare e utilizzare il tuo giardino tutto l'anno. Utilizzando colture di copertura per il giardino, puoi essere certo di ottenere il massimo dal tuo giardino l'anno prossimo.

Immagine di MRodionova

Lascia un commento