Come coltivare le viti di melone – suggerimenti per coltivare i meloni

Quando pianifichi il tuo giardino estivo, non puoi dimenticare di coltivare i meloni. Forse ti starai chiedendo, come crescono i meloni? Non è troppo difficile coltivare i meloni. Continuate a leggere per saperne di più.

Suggerimenti per coltivare meloni

Ci sono molti suggerimenti per coltivare meloni che sentirai quando dirai alle persone che stai piantando meloni nel tuo giardino quest'anno. Uno dei migliori è ricordare che il terreno dovrebbe essere leggermente acido, con un pH compreso tra 6.0 e 6.5.

Un altro consiglio da tenere a mente è che si incrociano facilmente con altre piante rampicanti come cetrioli e zucca. Pertanto, piantali lontano da queste piante in modo che non si verifichino incroci.

I meloni sono una pianta di stagione calda che gode di temperature medie comprese tra 70 e 80 F. (21-27 C.). Dopo che tutto il pericolo di gelo è passato e il terreno è caldo, coltivare bene l'area e rimuovere eventuali bastoncini e rocce. Forma piccole colline nel terreno perché i meloni sono piante rampicanti.

Come piantare i meloni

Piantare i meloni dovrebbe essere fatto con 2-5 semi per collina a circa 1 pollici (2.5 cm) di distanza e XNUMX pollice (XNUMX cm) di profondità. Innaffia bene i semi dopo aver piantato i meloni. Una volta che le piante di melone in crescita passano attraverso il terreno, attendi che due di loro siano più alte delle altre e rimuovi il resto.

Se vivi in ​​un clima più freddo, puoi ancora coltivare i meloni. Potresti piantare i semi nel terreno e usare del pacciame di plastica nera, permettendo ai semi di crescere attraverso la plastica. La plastica manterrà il terreno caldo intorno ai meloni in crescita e aiuterà a mantenere le erbacce al minimo.

Nei climi più freddi, puoi anche iniziare piantando meloni in casa. Quando il tempo è giusto, puoi trapiantare le tue piantine all'aperto. Le piante sono abbastanza sensibili alle temperature più fresche. Pertanto, prima di piantare i meloni all'aperto, assicurati di indurire le tue piantine in modo che sopravvivano.

Come prendersi cura dei meloni in crescita

I meloni in crescita richiedono circa un pollice o due di acqua a settimana (circa 2.5-5 cm.). Assicurati di non dimenticare di annaffiarli quando ci sono periodi di assenza di pioggia. Inoltre, dovrebbero essere fertilizzati ogni due o tre settimane.

Quando le piante iniziano a fiorire, non preoccuparti se il fiore appassisce e non compaiono meloni. La seconda fioritura sono in realtà i fiori femminili che producono il frutto. I primi fiori sono maschi e normalmente cadranno.

Raccolta di piante di melone

Rallenta l'irrigazione quando si avvicina al momento della raccolta. Fermare l'irrigazione vicino alla raccolta consentirà di ottenere un frutto più dolce. Innaffiarli troppo prima del raccolto annacquerà il sapore.

Anche se la raccolta dei meloni dipende in realtà dal tipo di melone che stai coltivando, nella maggior parte dei casi, saprai che i tuoi meloni sono abbastanza maturi quando ne raccogli uno e annusi la buccia. Se riesci a sentire l'odore del melone attraverso la pelle, i tuoi meloni sono abbastanza maturi per essere raccolti. Inoltre, molti tipi generalmente si liberano facilmente dalla vite una volta maturi.

Immagine di Andy Melton

Lascia un commento