Come disinfettare una serra: informazioni su come mantenere pulita una serra

Le serre sono strumenti fantastici per il giardiniere domestico, ma devono essere mantenute. Se hai avuto problemi con malattie ricorrenti o infestazioni di insetti, è il momento di pulire a fondo la serra. Idealmente, mantenere pulita una serra dovrebbe essere un'attività continua, ma come tutti sappiamo, ciò che dovremmo fare non è sempre ciò che accade. Allora come si disinfetta una serra? Il seguente articolo contiene tutto ciò che devi sapere su come pulire una serra.

Informazioni sulla sanificazione di una serra

Che tu sia un coltivatore commerciale o un coltivatore domestico, mantenere pulita la serra è di fondamentale importanza. Nel corso di una stagione di crescita, le piante non sono l'unica cosa che cresce; possono esserlo anche microbi potenzialmente infettivi. Anche le alghe sono impegnate a svilupparsi su superfici umide che favoriscono i moscerini dei funghi e le mosche costiere.

La prevenzione, come si suol dire, è la migliore medicina ed è così anche qui. È più facile e meno costoso stroncare insetti e malattie sul nascere mantenendo pulita una serra. La pulizia e la sanificazione della serra dovrebbero avvenire il prima possibile per sradicare i parassiti che svernano prima della stagione di crescita.

Come pulire una serra

La pulizia della serra è un processo in due parti: la pulizia iniziale e la rimozione degli oggetti seguita dalla sanificazione della serra. L'effettiva pulizia della serra significa rimuovere le erbacce e altro materiale vegetale vivente dalla serra. Inoltre, rimuovi i detriti delle piante, il terreno versato e qualsiasi altra cosa che ingombra la serra. Una volta spostati questi oggetti, usa un aspirapolvere da negozio per aspirare lo sporco ribelle, pezzi di frammenti di ceramica rotti, ecc.

O lavare o strofinare alghe, sporcizia e residui di fertilizzanti. Se stai usando il sapone, assicurati che sia un sapone delicato e naturale che non lasci residui.

In futuro, per rendere più facile la pulizia, il coltivatore potrebbe voler installare una barriera contro le erbe infestanti che non solo ritarderà la crescita delle erbe infestanti, ma renderà la pulizia delle alghe e delle fuoriuscite un compito più facile.

Come si disinfetta una serra?

Esistono quattro metodi disinfettanti utilizzati per disinfettare una serra.

  • alcol - Sebbene il 70% di alcol uccida i microbi al contatto, è volatile, quindi i risultati sono di breve durata. È meglio usare alcol per sterilizzare attrezzature come cesoie o coltelli di propagazione.
  • candeggina - La candeggina è il disinfettante più comunemente usato e il più economico. Il problema della candeggina è che perde la sua efficacia dopo due ore di diluizione. La diluizione è il mezzo con cui la candeggina viene utilizzata come disinfettante. Non viene utilizzato direttamente, ma miscelato con acqua nella quantità di una parte di candeggina in nove parti di acqua. Prima di disinfettare pentole o appartamenti con candeggina, lava prima lo sporco o la materia organica.
  • Biossido di idrogeno - Il biossido di idrogeno è un altro disinfettante disponibile con marchi come ZeroTol, OxiDate e SaniDate. Uccide molti tipi di batteri al contatto ed è adatto per l'uso su panche, pentole, utensili, ecc. Come la candeggina, perde la sua efficacia dopo un po '. La soluzione può essere testata per vedere se è ancora potente. In caso contrario, è necessario aggiungere ulteriore biossido di idrogeno.
  • Sale di cloruro di ammonio quaternario - A differenza del biossido di idrogeno o della candeggina, il sale di cloruro di ammonio quaternario non perde la sua efficacia. È adatto per l'uso su vasi, appartamenti, ecc., Ma prima devono essere puliti da qualsiasi terreno di semina o altro materiale organico.

Mantenere pulita una serra

È un grande lavoro, quindi una volta che la serra è stata disinfettata, gira una nuova foglia e decidi di prendere alcune misure per ridurre al minimo la pulizia futura. Assicurati di disinfettare strumenti, contenitori e attrezzature subito dopo l'uso.

Lavarsi le mani prima di qualsiasi contatto con piante, attrezzature o terreni. Lavare i guanti da giardinaggio. Procurati un paio di scarpe o stivali da usare rigorosamente in serra e da nessun'altra parte. Evita gli indumenti dai colori sgargianti, in particolare gialli o blu, che attirano gli insetti che potrebbero seguirti nella serra.

Tieni le erbacce tirate sia nei contenitori che dal pavimento. Rimuovi immediatamente le piante malate. Tenere i tubi appesi alla fine dell'ugello invece di drappeggiarli sul terreno.

Immagine di 36clicks

Lascia un commento