Come sbarazzarsi dei bruchi: tieni i bruchi fuori dal giardino

I bruchi si presentano spesso nei nostri giardini verso la fine dell'estate e l'inizio dell'autunno. Possono devastare alcune foglie e verdure, ma spesso si attaccano a un tipo di pianta e hanno anche molti predatori naturali. Sì, mangeranno buchi nelle tue foglie, ma prendi misure estreme solo se ritieni che siano troppo distruttivi o che ce ne siano troppi.

A proposito di Caterpillars in the Garden

I bruchi possono rappresentare un enigma per i giardinieri. Esplorare come sbarazzarsi dei bruchi è uno studio interessante. Vogliamo impedire ai bruchi di rovinare le nostre verdure e sgranocchiare le nostre foglie perfette e non è sempre facile vederli, quindi controllare i bruchi può essere una sfida.

I bruchi sono semplicemente larve che aspettano di trasformarsi in falene e farfalle. Spesso sono ospiti molto affamati in giardino, per quanto sgraditi.

Ci sono migliaia di bruchi che prosperano in diverse regioni. Esploreremo i bruchi che si trovano più comunemente nel giardino qui. Se vedi un bruco nel tuo giardino che non è menzionato in questo articolo, ti consigliamo vivamente di contattare il tuo servizio di estensione locale per informazioni e consigli.

Ecco alcuni bruchi che potresti incontrare durante una festa gastronomica nel tuo giardino:

  • Cavolo cappuccio: Questi bruchi sono di colore verde chiaro con strisce sulla schiena. Amano mangiare verdure da giardino come bietole, cavoli e lattuga. Potresti vedere le loro minuscole uova rotonde bianche attaccate alla parte inferiore delle foglie inferiori delle tue piante vegetali. I capperi di cavolo possono arrivare fino a un pollice e mezzo (4 cm.). Si trasformeranno in falene con le ali con macchie d'argento.
  • Hornworms: Il cibo preferito del hornworm è la tua pianta di pomodoro, ma potresti vederli anche su piante di patate, melanzane e peperoni. Sono grandi, verdi e sfoggiano un "corno" all'estremità del corpo. Tuttavia, sono abbastanza grandi da essere visibili e facili da strappare dalle tue piante. Possono devastare una pianta vegetale in tempi abbastanza brevi.
  • Cutworms: Queste spietate creature mangeranno le tue nuove piantine fino alla base. Sono disponibili in diversi colori, a seconda della regione, e si nascondono durante il giorno. Alcune varietà si nutrono anche di alberi. Il loro nome è dovuto alla loro abitudine di arricciarsi attorno allo stelo di una pianta e tagliarlo appena sopra la superficie del terreno. Le piantine tenere sono le più a rischio. Le falene adulte dei lombrichi sono innocue.
  • Armyworms: Relativo al cutworm, sarebbe un peccato lasciare questi ragazzi fuori dalla discussione. I vermi dell'esercito sono di colore verde o scuro con una striscia gialla. A loro piacciono le erbe.
  • Earworm di mais: Queste creature antiestetiche variano di colore dal marrone al rosa o nero, con strisce scure sulla schiena e una testa gialla. I vermi del mais possono crescere fino a 2 pollici (5 cm). Si nutriranno della seta e delle foglie del tuo raccolto di mais man mano che crescono e, se non le scopri e non le gestisci, le loro larve possono eventualmente perforare le punte delle pannocchie di mais. Le loro uova sono minuscole, piatte e gialle o marroni.

Controllo dei bruchi in giardino

I bruchi hanno alcuni predatori naturali come mosche parassite e vespe che spesso impediscono loro di popolarsi troppo. Anche gli uccelli, gli insetti assassini, le alette di pizzo, i coleotteri predacei e i ragni si divertono a banchettare con i bruchi. Ci sono molte cose che possiamo fare anche per tenere lontani i bruchi. Ecco alcuni metodi:

  • Stacca i bruchi dalle tue piante e gettali in un secchio di acqua saponosa. Sii vigile con le tue piante e cerca uova e bruchi. Alcune uova possono essere rimosse con un getto d'acqua, altre possono rispondere a un trattamento come l'olio di neem o un insetticida fatto in casa.
  • Metti del cartone o della carta stagnola alla base delle tue piante per respingere i bruchi. Questo può essere un deterrente efficace per alcune varietà. Mantieni il terreno intorno alle tue piante libero da detriti dove le uova potrebbero nascondersi.
  • Acquista insetti utili Le vespe parassite non pungono le persone e preda allegramente i bruchi, usando il corpo del bruco come nido per le loro uova. Puoi vedere prove di vespe parassite in grappoli di uova che assomigliano quasi esattamente al riso bianco. Se puoi, lasciali stare.
  • Usa un insetticida microbico che non danneggi le api, gli insetti utili o la fauna selvatica. Si chiama bacillus thuringiensis o BTK. Uccide solo i bruchi quando mangiano le foglie che sono state trattate. Se ti aspetti bruchi o vedi segni di loro, tratta le tue piante in anticipo. Altri insetticidi organici per il controllo del bruco includono quelli contenenti il ​​principio attivo Bt, spinosad, piretrina, olio di neem o azadiractina.

Cerca sempre di evitare insetticidi che potrebbero uccidere insetti utili e impollinatori come api e farfalle. Ne abbiamo bisogno per un pianeta sano.

Immagine di PeJo29

Lascia un commento