Come utilizzare un letto di semina raffermo: informazioni sul controllo delle infestanti del letto di semina raffermo

Il pane raffermo non è una cosa desiderabile a meno che tu non stia preparando un budino, ma i letti di semina raffermo sono una tecnica di coltivazione relativamente nuova che va di moda. Cos'è un semenzaio stantio? Il letto è il risultato di un'attenta coltivazione e quindi di un periodo di riposo per permettere alle erbacce di crescere. Suona pazzo? Lo sforzo incoraggia le erbe infestanti che si trovano nella parte superiore del terreno a germogliare e poi vengono distrutte. Il processo riduce al minimo le erbacce una volta che le colture sono state piantate. Ecco alcuni suggerimenti su come utilizzare un letto di semina stantio in modo da non dover passare tutto il tempo a diserbare il giardino.

Cos'è un letto di semina stantio?

Il controllo delle infestanti dal letto di semina stantio può essere una pratica utilizzata dai nostri nonni perché consente alle erbacce fastidiose di emergere prima dell'ambito raccolto. Gli studi hanno dimostrato che la maggior parte delle erbacce che germoglieranno dopo il disturbo del suolo si trovano nei 2.5 cm superiori del suolo. Incoraggiare questi semi a crescere e poi fiammeggiarli o usare un erbicida ucciderà le erbacce. Quindi piantare con cura il raccolto senza disturbare il terreno dovrebbe comportare meno parassiti delle erbe infestanti.

La tecnica del letto di semina stantio può fornire un maggiore controllo delle infestanti se eseguita prima della semina. I tre principi di base sono:

  • Il suolo disturbato favorisce la germinazione.
  • I semi di piante infestanti non dormienti possono germogliare rapidamente.
  • La maggior parte dei semi di piante infestanti cresce dagli strati superiori del terreno.

L'uccisione delle erbe infestanti con semenzaio stantio si basa sulla germinazione di semi di piante infestanti poco profonde e quindi uccidendoli prima di piantare o avviare i trapianti. In aree prive di precipitazioni adeguate, è importante incoraggiare effettivamente la germinazione delle infestanti irrigando o anche utilizzando le coperture delle file. Una volta che le erbacce sono emerse, di solito entro un paio di settimane, è il momento di ucciderle.

Come usare un letto di semina stantio

I passaggi coinvolti in questa pratica sono semplici.

  • Coltiva il terreno proprio come faresti se piantassi immediatamente.
  • Aspetta che le erbacce raggiungano il terzo stadio fogliare.
  • Brucia il terreno (o usa un erbicida) per uccidere le piantine.
  • Piantare semi o trapianti dopo che è trascorso il tempo consigliato per le istruzioni sull'erbicida.

È interessante notare che, se si utilizza il metodo di diserbo alla fiamma, il controllo delle infestanti del letto di semina raffermo può essere utilizzato nelle operazioni biologiche. L'uso di un lanciafiamme danneggia le strutture cellulari delle infestanti e la maggior parte delle varietà verrà effettivamente uccisa senza interazione chimica. La cenere migliorerà il terreno prima della semina e la semina può essere eseguita immediatamente senza tempi di attesa.

Problemi con la tecnica del letto di semina stantio

Ogni tipo di seme di piante infestanti avrà tempi e condizioni diversi per la germinazione, quindi ci si dovrebbe comunque aspettare l'erba. Le erbacce perenni con radici fittizie profonde possono ancora tornare.

Potrebbero essere necessarie diverse "vampate" per controllare le erbacce problematiche nel letto. Ciò significa che dovrai iniziare il processo diversi mesi prima della data prevista per la semina.

La tecnica non controlla tutte le infestanti e dovrebbe essere considerata parte di un piano integrato di gestione delle infestanti.

Immagine di egumeny

Lascia un commento