Controllo del cardo selvatico canadese: come sbarazzarsi del cardo canadese

Forse una delle erbacce più nocive nel giardino di casa, il cardo canadese (Cirsium arvense) ha la reputazione di essere impossibile da eliminare. Non ti mentiremo, il controllo del cardo canadese è difficile e richiede un notevole sforzo per avere successo, ma lo sforzo che metti nel controllo del cardo canadese sarà ripagato quando avrai un giardino libero da questa fastidiosa erba. Diamo un'occhiata a come identificare il cardo canadese e come sbarazzarsi del cardo canadese.

Identificazione del cardo selvatico canadese

Il cardo selvatico canadese è un'erbaccia perenne che ha foglie verdi morbide, profondamente lobate, simili a lance e queste foglie hanno punte affilate su di esse. Se gli viene permesso di fiorire, il fiore è una forma di pom-pom viola che verrà prodotta a grappoli nella parte superiore della pianta. Se al fiore viene permesso di seminare, il fiore diventerà bianco e soffice, proprio come una testa di seme di tarassaco.

Come sbarazzarsi del cardo selvatico canadese

Quando si avvia un programma di controllo del cardo canadese, è meglio capire prima cosa rende il cardo canadese un'erba così difficile da controllare. Il cardo canadese cresce su un ampio apparato radicale che può andare abbastanza in profondità nel terreno e la pianta può ricrescere anche da un piccolo pezzo di radice. Per questo motivo, non esiste nessuno e un metodo per l'eradicazione del cardo canadese. Che tu stia controllando il cardo canadese con sostanze chimiche o organicamente, dovrai farlo ripetutamente.

Il primo passo per sbarazzarsi del cardo canadese è rendere il tuo cortile e il tuo giardino meno amichevoli. Mentre il cardo canadese crescerà ovunque, cresce meglio in terreni con bassa fertilità e aree aperte. Migliorare la fertilità del tuo suolo indebolirà il cardo canadese e aiuterà le piante desiderate a crescere meglio e, quindi, le renderà maggiormente in grado di competere con il cardo canadese. Ti consigliamo di far testare il terreno presso il tuo servizio di estensione locale.

Controllo chimico del cardo selvatico canadese

Il cardo canadese può essere ucciso con i diserbanti. Il momento migliore per applicarli è nelle giornate di sole quando le temperature sono comprese tra 65 e 85 gradi F. (18-29 C.).

Poiché molti diserbanti non sono selettivi, uccideranno qualsiasi cosa tocchino, quindi è meglio non usarli nei giorni ventosi. Se hai bisogno di trattare il cardo canadese dove è vicino alle piante ricercate, potresti essere meglio usare un pennello per dipingere l'erbicida sul cardo canadese.

Controlla settimanalmente e riapplica il diserbante non appena vedi riapparire il cardo canadese.

Controllo biologico del cardo selvatico canadese

Il controllo biologico del cardo selvatico canadese viene eseguito con un occhio acuto e un paio di forbici ancora più affilate. Trova la base della pianta di cardo canadese e tagliala semplicemente alla base. Non estrarre il cardo canadese, poiché potrebbe dividere la radice, causando la ricrescita di due cardi canadesi.

Controlla la posizione settimanalmente e taglia ogni nuova crescita che potresti vedere. L'idea è di costringere l'erba a consumare le sue riserve energetiche ricrescendo ma rimuovendo le nuove foglie prima che il cardo canadese abbia la possibilità di ricostruire le sue riserve energetiche.

Osservazioni:: Il controllo chimico dovrebbe essere utilizzato solo come ultima risorsa, poiché gli approcci biologici sono più rispettosi dell'ambiente.

Immagine di lostinfog

Lascia un commento