Controllo dell’antracnosi del pomodoro: come gestire i sintomi dell’antracnosi del pomodoro

L'antracnosi è una malattia fungina che colpisce le colture orticole in modi diversi. L'antracnosi delle piante di pomodoro ha una particolare serie di sintomi che colpisce i frutti, spesso dopo che sono stati raccolti. L'antracnosi è un problema serio con le piante di pomodoro e dovrebbe essere evitato se possibile. Continua a leggere per saperne di più sui sintomi del pomodoro antracnosi e su come controllare la malattia del pomodoro antracnosi.

Informazioni sul pomodoro antracnosi

L'antracnosi è una malattia che può essere causata da diversi funghi del genere Colletotrichum. Il fungo può infettare sia i frutti verdi che quelli maturi, anche se i sintomi non compaiono fino a quando il frutto non inizia a maturare.

I sintomi del pomodoro antracnosi appaiono come macchie acquose infossate sui frutti maturi. Man mano che le macchie crescono, affondano nel frutto e si scuriscono di colore. A volte le spore appaiono come masse rosa al centro delle lesioni. Man mano che queste lesioni si diffondono, spesso si uniscono e danno luogo a grandi sezioni di frutta marce. Ciò può accadere quando i frutti sono ancora sulla vite o anche dopo che sono stati raccolti.

Come controllare il pomodoro antracnosi

Il controllo dell'antracnosi del pomodoro si riduce principalmente alla prevenzione. Le spore fungine possono sopravvivere all'inverno sia nei semi che nei frutti malati. Per questo motivo, è importante non salvare i semi dei frutti malati o lasciarli in giardino alla fine della stagione.

Le spore si diffondono più rapidamente in ambienti umidi, quindi mantenere il frutto asciutto il più possibile è una buona pratica preventiva. Può anche entrare nella frutta danneggiata molto più facilmente, quindi è necessario fare ogni sforzo per evitare di ferire i pomodori.

Sono disponibili diversi fungicidi anti-antracnosi. Questi dovrebbero essere applicati non appena la frutta è impostata, in modo da evitare che il fungo prenda piede. Rimuovere immediatamente e smaltire la frutta infetta per evitare che le spore si diffondano.