Prevenire l’antracnosi sui fagioli: scopri il controllo dell’antracnosi dei fagioli

I fagioli in crescita possono essere un semplice esercizio da giardino per i bambini che stanno appena iniziando i loro primi giardini o giardinieri adulti che cercano di ramificarsi dalle piante allevate in vivaio. Sono generalmente resistenti, ma hanno alcune malattie che possono spazzarli via rapidamente. L'antracnosi è uno, ma questo articolo ti aiuterà a capire meglio come controllare l'antracnosi sui fagioli.

Cos'è l'antracnosi sui fagioli?

Può essere incredibilmente gratificante coltivare il proprio cibo, soprattutto quando inizi ad andare oltre le piantine che puoi acquistare nel tuo vivaio locale. I fagioli sono generalmente una pianta da giardino piuttosto facile da coltivare direttamente dal seme, poiché producono in abbondanza e hanno pochi problemi comuni nella maggior parte delle aree. Sfortunatamente, l'antracnosi nei fagioli può essere un problema serio per alcuni giardinieri, ma ci sono dei passaggi che puoi adottare per proteggere le tue piante.

Come molte malattie delle piante fungine, l'antracnosi può presentarsi in modo molto diverso su diversi tipi di piante. Sui fagioli, i sintomi dell'antracnosi possono apparire inizialmente come lesioni da nere a marroni sui cotiledoni e sui gambi delle piante. Man mano che l'antracnosi progredisce, le lesioni si diffondono e nei loro centri si formano spore fungine rosa. Le piante gravemente infette a volte vengono uccise o soffrono di cinture di foglie e steli; baccelli e semi mostreranno distinte lesioni circolari rosso-marroni.

L'antracnosi è principalmente una malattia trasmessa dai semi nei fagioli, ma quando le condizioni sono umide e le temperature sono da fresche a moderatamente calde, le spore si diffonderanno facilmente anche alle piante non infette. Queste spore possono provenire da infezioni di piante attive nelle vicinanze o da spore che giacevano dormienti sul fogliame dei fagioli negli anni passati.

Gestione della pianta di fagioli antracnosi

Il trattamento dell'antracnosi sui baccelli di fagioli è una battaglia persa. Se i tuoi baccelli sono già infetti, è troppo tardi per salvarli, anche se puoi rallentare la diffusione dell'antracnosi nelle tue piantagioni di fagioli attuali e future. Non sono noti trattamenti chimici per l'antracnosi, ma il controllo culturale dell'antracnosi dei fagioli è abbastanza efficace.

In primo luogo, lasciare sempre asciugare completamente i fagioli prima di toccare o entrare in una piantagione di fagioli. L'antracnosi si diffonde rapidamente in presenza di acqua, quindi eliminando questo importante vettore puoi spesso proteggere le piante che non sono state ancora infettate. In secondo luogo, assicurati di pulire sempre gli strumenti che stai utilizzando nel giardino dei fagioli prima di usarli altrove. Le spore possono fare l'autostop su questi attrezzi da giardinaggio.

Se stai cercando di salvare il raccolto di quest'anno, attendi una giornata molto secca e rimuovi tutte le piante infette che riesci a trovare. Questo rimuoverà potenziali punti di infezione, dandoti una migliore possibilità di avere un qualche tipo di raccolto. Quando l'antracnosi appare all'inizio della stagione di crescita, puoi spesso sostituire le piante di fagioli che hai tirato con nuovi semi, a condizione che tu stia attento a raccogliere tutti i detriti. Non raccogliere semi per la semina l'anno prossimo, poiché i semi hanno un'alta probabilità di vettorizzare le spore fungine.

Nelle stagioni successive, distendi i fagioli più lontano per rendere più difficile la trasmissione dell'antracnosi tra le piante per le gocce di pioggia e gli animali. Inoltre, praticare una rotazione delle colture di due anni con un concime verde può aiutare sia ad ammassare il terreno che a interrompere il ciclo di infezione. Ci sono alcuni fagioli resistenti all'antracnosi sul mercato, ma nessuno è resistente a tutti i ceppi di antracnosi. Se vuoi sperimentare i fagioli resistenti all'antracnosio, sii paziente e registra i tuoi risultati in modo da sapere quali varietà sono più adatte alle tue condizioni locali.

Lascia un commento