Cosa causa il marciume del gambo del riso: impara a trattare il riso con il marciume del gambo

Il marciume del riso è una malattia sempre più grave che colpisce le colture di riso. Negli ultimi anni, sono state segnalate perdite di raccolto fino al 25% nelle risaie commerciali della California. Poiché le perdite di resa continuano ad aumentare a causa del marciume del gambo del riso, sono in corso nuovi studi per trovare metodi efficaci di controllo e trattamento del marciume del gambo del riso. Continua a leggere per scoprire cosa causa la putrefazione del gambo del riso, nonché suggerimenti per il trattamento del marciume del gambo del riso in giardino.

Cos'è il marciume dello stelo nel riso?

Il marciume del riso è una malattia fungina delle piante di riso causata dal patogeno Sclerotium oryzae. Questa malattia colpisce le piante di riso seminate in acqua e di solito diventa evidente nella fase iniziale di accrescimento. I sintomi iniziano come piccole lesioni nere rettangolari sulle guaine delle foglie sulla linea di galleggiamento delle risaie allagate. Man mano che la malattia progredisce, le lesioni si diffondono sullo schermo fogliare, causandone infine la putrefazione e il distacco. A questo punto, la malattia ha infettato il culmo e potrebbe essere visibile una piccola sclerotia nera.

Sebbene i sintomi del riso con marciume dello stelo possano sembrare puramente cosmetici, la malattia può ridurre i raccolti, incluso il riso coltivato negli orti domestici. Le piante infette possono produrre cereali di qualità inferiore e basse rese. Le piante infette di solito producono pannocchie piccole e rachitiche. Quando una pianta di riso viene infettata all'inizio della stagione, potrebbe non produrre affatto pannocchie o cereali.

Trattamento della malattia da marciume del gambo del riso

Il fungo del marciume del gambo del riso sverna sui detriti delle piante di riso. In primavera, quando le risaie sono allagate, gli sclerozi dormienti galleggiano in superficie, dove infettano i tessuti delle giovani piante. Il metodo di controllo del marciume del gambo più efficace è la rimozione completa dei detriti delle piante di riso dai campi dopo il raccolto. Si consiglia quindi di bruciare questi detriti.

La rotazione delle colture può anche aiutare a controllare gli episodi di marciume del gambo del riso. Esistono anche alcune varietà di piante di riso che mostrano una promettente resistenza a questa malattia.

La putrefazione del gambo del riso viene anche corretta riducendo l'uso di azoto. La malattia è più diffusa nei campi con alto contenuto di azoto e basso di potassio. Il bilanciamento di questi livelli di nutrienti può aiutare a rafforzare le piante di riso contro questa malattia. Esistono anche alcuni fungicidi preventivi efficaci per il trattamento della putrefazione del gambo del riso, ma sono più efficaci se usati con altri metodi di controllo.

Lascia un commento