Prevenire la putrefazione della guaina delle colture di riso – come trattare il riso con la malattia della guaina

Il riso è una delle colture più importanti al mondo. È una delle 10 colture più consumate e, in alcune culture, costituisce la base dell'intera dieta. Quindi, quando il riso ha una malattia, è una cosa seria. Questo è il problema con il marciume della guaina del riso. Cos'è il marciume della guaina di riso? Continua a leggere per informazioni diagnostiche e consigli sul trattamento della putrefazione della guaina di riso in giardino.

Cos'è il marciume della guaina di riso?

Il riso è in realtà un membro della famiglia delle graminacee e la sua disposizione è molto simile. Ad esempio, la guaina, che è una foglia inferiore che avvolge lo stelo, è più o meno la stessa di qualsiasi altra pianta erbacea. Il riso con la putrefazione della guaina avrà quella foglia tubolare e avvolgente che diventerà nera brunastra. Questa foglia avvolgente avvolge i fiori in erba (pannocchie) e futuri semi, rendendo la malattia dannosa dove la guaina muore o infetta le pannocchie.

La guaina è segnata da lesioni bruno-rossastre o talvolta macchie irregolari marrone chiaro sulla guaina avvolta. Con il progredire della malattia, all'interno delle macchie si formano punti più scuri. Se si togliesse la guaina, all'interno si troverebbe muffa bianca simile al gelo. La pannocchia stessa sarà deformata con uno stelo contorto. I fiori sono scoloriti e i chicchi risultanti sono leggeri e danneggiati.

Nella grave putrefazione della guaina delle infezioni del riso, la pannocchia non emergerà nemmeno. Il riso con marciume della guaina riduce la resa e può essere contagioso per le colture non infette.

Che cosa causa la putrefazione della guaina nera del riso?

La putrefazione della guaina nera del riso è una malattia fungina. È causato da Sarocladium oryzae. Questa è principalmente una malattia trasmessa dai semi. Il fungo sopravviverà anche sui residui colturali rimanenti. Fiorisce in situazioni di coltivazione eccessivamente affollate e in piante che hanno danni che consentono l'ingresso del fungo. Le piante che hanno altre malattie, come le infezioni virali, sono a maggior rischio.

Il riso con funghi marciumi della guaina è più diffuso durante i periodi di pioggia e a temperature comprese tra 68 e 82 gradi Fahrenheit (20-28 C.). La malattia è più comune a fine stagione e causa una resa ridotta e piante e cereali malformati.

Trattamento della putrefazione della guaina di riso

È stato dimostrato che un'applicazione di fertilizzante di potassio, solfato di calcio o zinco rinforza la guaina ed evita gran parte del danno. Alcuni batteri, come i rizobatteri, sono tossici per il fungo e possono sopprimere i sintomi della malattia.

La rotazione delle colture, il disking e il mantenimento di un campo pulito sono tutte misure efficaci per prevenire i danni dal fungo. La rimozione delle piante infestanti nella famiglia delle graminacee può aiutare a ridurre l'incidenza del marciume della guaina di riso.

L'applicazione di fungicidi chimici di rame due volte a settimane alterne si è dimostrata efficace in colture molto infette. Il pretrattamento dei semi con Mancozeb prima della semina è una strategia di riduzione comune.

Lascia un commento