Cosa sono gli acaricidi: informazioni sull’uso degli acaricidi nei prati

Molti proprietari di case nelle regioni in cui la malattia di Lyme è comune sono preoccupati per le zecche. La zecca del cervo (Ixodes scapularis) è la specie che trasmette la malattia di Lyme negli Stati Uniti orientali e centrali, mentre la zecca occidentale (Ixodes pacificus) trasmette la malattia di Lyme negli Stati Uniti occidentali. Un morso di una zecca immatura, chiamata ninfa, è la fonte più comune di infezioni da malattia di Lyme, ma anche le zecche adulte possono trasmettere la malattia. Se vivi vicino a un'area boschiva in cui sono presenti queste zecche, potresti aver preso in considerazione metodi di controllo chimico per le zecche. Gli acaricidi sono un'opzione. Continua a leggere per saperne di più su come usare un acaricida per le zecche.

Cosa sono gli acaricidi?

Gli acaricidi sono pesticidi che uccidono zecche e acari, gruppi di invertebrati strettamente correlati. Fanno parte di una strategia per il controllo delle zecche intorno alle case e dovrebbero essere combinate con misure per ridurre gli habitat delle zecche.

Un acaricida per il controllo delle zecche includerà ingredienti attivi come permetrina, ciflutrina, bifentrina, carbaryl e piretrina. Queste sostanze chimiche sono talvolta chiamate insetticidi acaricidi, ma le zecche sono aracnidi, non insetti, quindi questo non è tecnicamente accurato. Alcuni acaricidi sono disponibili per i proprietari di casa. Altri possono essere venduti solo ad applicatori autorizzati, quindi dovrai assumere un professionista per applicarli.

La farina fossile è un'alternativa non chimica che può aiutare a sopprimere le popolazioni di zecche.

Come usare un acaricida

Esistono due modi principali per utilizzare un acaricida per il controllo delle zecche. Innanzitutto, l'acaricida può essere applicato a un'intera area. In secondo luogo, può essere usato per trattare gli ospiti che trasportano le zecche, inclusi roditori e cervi.

Il momento migliore per un'applicazione di acaricida a livello di area è da metà maggio a metà giugno, quando le zecche sono nella fase ninfale. Un'altra applicazione può essere eseguita in autunno per mirare alle zecche adulte. Gli acaricidi possono essere applicati per contrassegnare gli habitat intorno a una residenza, comprese le aree boschive e i loro confini, i muri in pietra e i giardini ornamentali. L'uso di acaricidi nei prati è consigliato solo quando le aree residenziali si trovano direttamente accanto a boschi o includono sezioni boschive.

Per trattare gli ospiti delle zecche di cervo, nella proprietà è possibile posizionare scatole per esche per roditori e stazioni di alimentazione per cervi. Questi dispositivi attirano gli animali con cibo o materiale di nidificazione, quindi li dosano con un acaricida. Il processo è innocuo per l'animale e aiuta a sopprimere le popolazioni di zecche nell'area. Potrebbero essere necessari permessi, quindi verifica con le autorità locali prima di configurarli.

Altri modi per tenere le zecche lontane da casa includono le seguenti strategie:

  • La zecca dei cervi si nutre principalmente di cervi dalla coda bianca e roditori, quindi ridurre l'attrattiva del tuo giardino per queste creature può anche ridurre la popolazione di zecche. Installare una recinzione intorno alla proprietà può aiutare a tenere lontani i cervi.
  • Erba alta, cespugli, cumuli di foglie e detriti forniscono tutti l'habitat delle zecche, quindi tieni l'erba falciata e rimuovi la spazzola intorno alla casa. Impila ordinatamente la legna e valuta la possibilità di eliminare i muri in pietra e le pile di legno. L'aggiunta di una striscia di pacciame o ghiaia larga 3 piedi può impedire alle zecche di attraversare il giardino da una zona boschiva vicina.

Qualunque misura tu stia prendendo, assicurati di controllarti anche per le zecche dopo aver goduto dei tipi di aree in cui si trovano le zecche.

Immagine di jwilkinson

Lascia un commento