Cosa sono i cuccioli di piante di banana: come separare gli offset dei banani

I cuccioli di piante di banana sono in realtà ventose, o propaggini, che crescono dalla base della pianta di banana. Puoi trapiantare un cucciolo di banano per propagare un banano nuovo di zecca? Certamente puoi, e dividere i cuccioli di banana è più facile di quanto potresti pensare. Continuate a leggere per saperne di più.

Come dividere le piante di banana

Secondo l'estensione della North Dakota State University, la divisione dei cuccioli di banana è il metodo di propagazione preferito. Prima di iniziare, assicurati che la pianta di banana principale sia sana e abbia almeno tre o quattro propaggini di buone dimensioni per ancorarla al terreno.

Il primo e più importante passo è selezionare un cucciolo abbastanza grande da sopravvivere quando viene separato dalla pianta madre. I piccoli cuccioli, noti come bottoni, non avranno radici sufficienti per farcela da soli. Non tentare di propagare cuccioli di altezza inferiore a 12 pollici (30 cm). I germogli che misurano da 2 a 3 piedi (61-91 cm.) Di altezza e un minimo di 2 o 3 pollici (5-8 cm.) Di diametro hanno maggiori probabilità di svilupparsi in piante sane.

Aiuta anche a cercare ventose di spada, che hanno foglie più strette rispetto a ventose d'acqua. I succhiatori di spada hanno un apparato radicale più ampio, mentre i succhiatori d'acqua dipendono maggiormente dalla pianta madre per la sopravvivenza.

Una volta identificato il cucciolo che intendi dividere, separalo dal genitore con un coltello affilato e sterile, quindi usa una pala per scavare il cormo (rizoma). Solleva il cucciolo e il cormo verso l'alto e lontano dalla pianta madre mentre separi con cura le radici. Tuttavia, non preoccuparti se alcune radici sono rotte; la cosa più importante è ottenere un bel pezzo di cormo e alcune radici sane.

Trapiantare i cuccioli di piante di banana

Il tuo cucciolo di banana è ora pronto per essere piantato lontano dalla pianta madre. Pianta il cucciolo in un terreno ben drenato che è stato modificato con compost o letame marcito. Non piantare troppo in profondità; idealmente, il cucciolo dovrebbe essere piantato alla stessa profondità in cui cresceva mentre era ancora attaccato alla pianta madre.

Se stai piantando più di un cucciolo, lascia almeno 2-3 cm tra ciascuno di essi. Se vivi in ​​un clima caldo dove gli alberi produrranno frutti, lascia almeno 61 piedi (91+ m.).

Puoi anche piantare il cucciolo in una pentola piena di terriccio fresco e ben drenato. Assicurati che il contenitore abbia fori di drenaggio.

Innaffia il cucciolo in profondità, quindi applica uno strato di pacciame intorno (ma senza toccarlo) per mantenere il terreno umido e a temperatura moderata.

Non preoccuparti se le foglie appassiscono e la crescita iniziale è piuttosto lenta. In effetti, puoi indirizzare l'energia allo sviluppo delle radici tagliando tutto tranne la foglia superiore, poiché le foglie probabilmente appassiranno comunque. Aiuta anche a mantenere il cucciolo appena trapiantato all'ombra per i primi giorni.

Immagine di eve_eve01genesis