Propagazione della pianta di aloe vera: come avviare una pianta di aloe da talee o cuccioli

L'aloe vera è una pianta d'appartamento popolare con proprietà medicinali. La linfa delle foglie ha meravigliosi benefici topici, specialmente sulle ustioni. Il loro favoloso fogliame liscio, lucido e paffuto e la facilità di cura rendono queste piante d'appartamento aggiunte ideali in casa. Spesso le persone vogliono condividere le loro piante di aloe con gli amici e si chiedono come iniziare una pianta di aloe. Diamo un'occhiata al radicamento di una pianta di aloe vera da una foglia che taglia e separa i cuccioli di aloe.

Informazioni sulla propagazione delle piante di aloe

Molte persone chiedono: "Posso coltivare una pianta di aloe da un taglio delle foglie?" Puoi, ma il metodo più efficace di propagazione delle piante di aloe è da offset o "cuccioli" con piante risultanti quasi immediatamente.

L'aloe vera è una pianta grassa e come tale è imparentata con il cactus. I cactus sono abbastanza facili da propagare dalle talee, ma le talee di aloe vera, con il loro alto contenuto di umidità, raramente diventano piante vitali. Il radicamento di una foglia di una pianta di aloe vera sembra che dovrebbe funzionare, ma tutto ciò che otterrai è una foglia marcia o raggrinzita.

Di conseguenza, le talee di aloe vera non sono il metodo più affidabile di propagazione delle piante. Un modo migliore per condividere questa deliziosa pianta è rimuovere gli offset.

Come avviare una pianta di aloe vera

Separare i cuccioli di aloe, noti anche come offset di aloe o propaggini di aloe, è un processo semplice che anche un giardiniere domestico nervoso può intraprendere con pochi strumenti e solo un po 'di conoscenza. I cuccioli di aloe sono essenzialmente piccole piante che condividono parte del sistema radicale della pianta madre, quindi tutto ciò che devi fare per avviare una pianta di aloe da un cucciolo è aspettare che sia abbastanza grande da poter essere rimossa dalla pianta madre.

La dimensione di rimozione dell'offset dipenderà dalla varietà di aloe. Come regola generale, attendi che l'offset sia almeno un quinto della dimensione della pianta madre o abbia diversi set di foglie vere.

Le aloe molto vecchie e grandi possono essere rimosse dai loro cuccioli quando sono piccoli, ma devono ancora avere abbastanza foglie (almeno tre) per produrre i propri zuccheri vegetali per sopravvivere. Il cucciolo deve essere abbastanza maturo per radicare con successo una pianta di aloe vera.

Passaggi per separare i cuccioli di aloe

Una volta che il cucciolo di aloe ha le giuste dimensioni, rimuovi lo sporco dalla base del cucciolo. Esamina l'area e determina dove sarebbe il posto giusto da tagliare per rimuovere il cucciolo di aloe. Quando il cucciolo si allontana dalla pianta madre di aloe, dovrebbe avere un sistema di radici completo attaccato.

Usa un coltello affilato e pulito per tagliare il cucciolo di aloe lontano dalla pianta madre. Gli strumenti puliti sono importanti per separare i cuccioli di aloe, al fine di prevenire la contaminazione da malattie e parassiti e produrre una superficie pulita che si unirà rapidamente al terreno di semina.

Pianta il cucciolo appena rimosso in un terriccio di cactus secco o creane uno tuo con una parte di terriccio e una parte di sabbia. Lascialo riposare per una settimana, quindi innaffia il terreno. Dopo questo, puoi prenderti cura del cucciolo di aloe vera come faresti con una normale pianta di aloe.

Puoi quindi passare la succulenta appena iniziata a giardinieri e amici devoti.