Cosa sono le piante a radice nuda: una guida alla cura delle piante a radice nuda

Alla fine di un inverno rigido, la maggior parte dei giardinieri inizia a sentire il prurito di affondare le mani nel terreno sciolto e coltivare qualcosa di bello. Per alleviare questo desiderio di giornate calde e soleggiate e piante verdi lussureggianti, molti di noi iniziano a progettare i nostri giardini ea esaminare vivai online o cataloghi di piante. Con le offerte di primavera e i prezzi bassi online, è facile riempire il tuo carrello. Chi è nuovo nel giardinaggio o nello shopping online potrebbe non pensare di controllare i dettagli del prodotto per vedere se le piante vengono spedite in vaso o radice nuda. Cosa sono le piante a radice nuda? Continua a leggere per quella risposta, così come le informazioni sulla cura delle piante a radice nuda.

Informazioni sulla piantagione a radice nuda

Quando acquisti online, ciò che vedi non è sempre quello che ottieni. I vivai online ei cataloghi di piante mostrano immagini di piante complete e consolidate, ma nei dettagli del prodotto o della spedizione di solito viene indicato se queste piante vengono spedite a radice nuda o in contenitori con terra. I bassi costi di spedizione di solito indicano che le piante sono a radice nuda perché sono molto meno costose da spedire.

Le piante a radice nuda sono piante perenni, arbusti o alberi dormienti. Queste piante vengono coltivate in normali vivai, ma poi dissotterrate mentre dormono. Vengono poi preparati e confezionati per essere spediti direttamente al cliente o ai garden center, oppure conservati in celle frigorifere fino al momento della spedizione.

Di solito sono avvolti con muschio di sfagno o segatura attorno alle radici per trattenere l'umidità. Le piante a radice nuda provenienti da vivai rispettabili vengono solitamente spedite solo, a seconda del tipo di pianta, in autunno, nel tardo inverno o all'inizio della primavera, quando si prevede che vengano piantate al momento della consegna.

Come piantare una pianta a radice nuda

Le piante a radice nuda dovrebbero essere piantate con tempo fresco dall'autunno alla primavera, a seconda della zona di rusticità e del tipo di pianta. Se ricevi piante a radice nuda in un momento in cui non puoi piantarle in giardino, assicurati di mantenere le radici umide finché non puoi piantarle.

Puoi farlo inumidendo il materiale di imballaggio o avvolgendo le radici in un tovagliolo di carta o un panno umido. Conservare le piante a radice nuda in frigorifero può anche aiutare a conservarle fino al momento di piantarle. Alcuni giardinieri possono anche scegliere di piantarli temporaneamente in contenitori fino a quando non possono essere piantati in sicurezza nel giardino.

Quando si piantano radici nude, è importante scavare il buco prima di scartare le radici nude dal materiale che trattiene l'umidità in cui si trovano. Non devono essere esposte all'aria o lasciate asciugare.

Scava una buca abbastanza grande da accogliere tutte le radici senza piegarle o romperne nessuna, quindi ammucchia il terreno al centro della buca a forma di cono. Il centro delle radici e la corona della pianta si adatteranno su questo cono e le radici penderanno lungo i lati.

Quindi, riempire un contenitore di dimensioni adeguate con acqua, quindi scartare delicatamente le radici e metterle in ammollo per un'ora o due.

Prima di posizionare la pianta a radice nuda nella buca, taglia le radici morte, ma non tagliare le radici viventi. Quindi posiziona la pianta nella buca in modo che la corona della pianta si trovi appena sopra il livello del suolo. Potrebbe essere necessario accumulare più terreno per ottenere questo risultato. Distribuisci le radici intorno e lungo il cumulo di terra a forma di cono.

Mentre tieni la pianta in posizione, riempi nuovamente il buco, pressando leggermente il terreno ogni pollice o due per mantenere le radici e le piante in posizione. Osservazioni:: Potrebbe essere necessario picchettare gli alberi a radice nuda per il primo anno per mantenerli in posizione.

Innaffia bene la pianta dopo la semina. Le piante a radice nuda dovrebbero sfogliare la prima stagione in cui vengono piantate.

Lascia un commento