Cosa sono le piante grasse alofitiche: informazioni sulle piante grasse che amano il sale

La tua collezione di succulente include piante di acqua salata? Potresti averne un po 'e nemmeno esserne consapevole. Queste sono chiamate piante grasse alofitiche - piante tolleranti al sale in contrasto con i glicofiti ("glicofila" o dolce). Le glicofite comprendono la maggior parte delle nostre piante d'appartamento, piante ornamentali da esterno, arbusti, alberi e colture. Scopri le differenze qui.

Cos'è una pianta alofita?

Un alofita è una pianta che cresce in terreno salato, acqua salata o che potrebbe entrare in contatto con l'acqua salata alle sue radici o in altre parti della pianta. Questi hanno origine o crescono in semi-deserti salini, spiagge, paludi, paludi di mangrovie e pantani.

Le piante grasse tolleranti al sale e altre alofite spesso hanno origine e crescono nelle e vicino alle aree costiere e agli habitat pesanti salini un po 'più all'interno. Questi possono anche crescere in aree che sono diventate salate a causa di ripetute aggiunte innaturali di sale, come il sale stradale usato in inverno. La maggior parte sono piante perenni con apparati radicali profondi.

Alcuni sono regolarmente sottoposti a nebbia salina attraverso la brezza dell'oceano e hanno solo acqua salata a loro disposizione. Altri entrano selettivamente in dormienza fino a quando non è disponibile acqua fresca. La maggior parte ha bisogno di acqua fresca per creare i semi. Altre volte, filtrano attraverso l'acqua salata o scelgono questi momenti per entrare di nuovo in dormienza. Alcuni esistono utilizzando l'acqua salata in modo limitato. Queste sono una piccola percentuale delle piante che coltiviamo.

Alberi, arbusti, erbe e altre piante possono tollerare il sale. Le piante alofitiche possono anche essere succulente. Ulteriori classificazioni includono alofite facoltative, quelle che possono crescere in habitat sia salini che non salini. Altri sono alofite obbligate che possono sopravvivere solo in un ambiente salino.

Cosa sono le piante grasse alofitiche?

Mentre una piccola percentuale di piante grasse è di questo tipo, le informazioni succulente alofitiche dicono che ci sono più di quanto si potrebbe immaginare che siano resistenti al sale o tolleranti al sale. Proprio come le altre piante grasse, le piante grasse alofitiche trattengono l'acqua come meccanismo di sopravvivenza, di solito immagazzinandola nelle foglie. Questi includono:

  • Salicornia (un amante del sale che cresce meglio quando l'acqua salata è disponibile)
  • Comune impianto di ghiaccio
  • Sea Sandwort
  • Sea Samphire
  • Kalanchoe

Informazioni succulente alofitiche

La pianta Salicornia, chiamata anche sottaceto, è una delle rare piante grasse che amano il sale. Assorbono attivamente il sale dall'ambiente circostante e lo incanalano nei loro vacuoli. L'osmosi quindi prende il sopravvento e inonda le cellule della pianta con l'acqua. Le concentrazioni di sale assicurano a Salicornia che l'acqua continuerà a scorrere nelle cellule.

Il sale è uno dei nutrienti necessari per la crescita delle piante; tuttavia, è necessario solo in piccole quantità dalla maggior parte delle piante. Alcune piante amanti del sale, come la Salicornia, si comportano meglio con l'aggiunta di sale all'acqua o anche con annaffiature regolari con acqua salinizzata.

Sono attualmente in corso progetti che utilizzano acqua salinizzata per coltivare colture di Salicornia commestibile. Alcuni giardinieri insistono sul fatto che tutte le piante d'appartamento traggono vantaggio dall'aggiunta di sali di Epsom, crescendo piante più sane con fogliame più grande e più fioriture. Quelli che insistono sul suo utilizzo lo applicano mensilmente durante l'irrigazione, utilizzando un cucchiaio per litro d'acqua. Viene anche utilizzato come spray fogliare o aggiunto secco al terreno.

Immagine di Sokolenko

Lascia un commento