Fertilizzante per prato al sale Epsom – cosa fa il sale Epsom per l’erba

Senza dubbio stai leggendo questo su un dispositivo elettronico, ma prima che tali meraviglie esistessero, molti di noi raccoglievano notizie e informazioni da un giornale. Sì, uno stampato su carta. Tra queste pagine, il più delle volte, ci sarebbe una colonna di giardinaggio che sollecita il modo corretto di potare le rose o come avere un prato invidiato da tutti. I consigli sul prato erano spesso un miscuglio di informazioni raccolte dall'esperienza personale o da altri lettori. Uno di questi consigli era nell'uso del sale Epsom come fertilizzante per il prato. Quindi cosa fa il sale Epsom per l'erba?

Cosa fa il sale Epsom per l'erba?

Il sale Epsom, o solfato di magnesio (MgSO4), contiene effettivamente magnesio, che è un componente importante della clorofilla. È pubblicizzato come un prodotto sicuro e naturale che può essere utilizzato per aumentare qualsiasi cosa, dalla germinazione dei semi, all'assorbimento dei nutrienti, alla crescita e alla salute generale di prati e piante. Esistono moltissime formulazioni precise per verdure, prati, arbusti, alberi e piante d'appartamento. Hai solo bisogno di guardare su Internet (a meno che tu non legga ancora il giornale!) Per trovare un numero qualsiasi di tali intrugli con pretese affermazioni.

Quindi usare il sale Epsom sull'erba funziona e ci sono davvero dei vantaggi del sale Epsom sui prati? Dipende davvero da cosa stai usando il sale Epsom sull'erba per correggere. Consideriamo innanzitutto per cosa è stato utilizzato il sale Epsom nell'industria agricola commerciale.

I sali di Epsom sono stati utilizzati e studiati per l'efficacia su colture prive di magnesio. La carenza di magnesio è causata da squilibri minerali nel terreno o dalla pianta stessa. Questo è più comune in terreni leggeri, sabbiosi o acidi che vengono lisciviati da pioggia o irrigazione. L'aggiunta di sali di Epsom tra le colture è stata utilizzata con risultati indeterminati e include:

  • Erba medica
  • Apple
  • letto
  • Carota
  • Citrus
  • Cotone
  • Grani
  • Luppolo

Detto questo, che dire della cura del prato salato Epsom? Ci sono vantaggi nell'applicazione del sale Epsom sui prati?

Epsom Salt Lawn Care

Come accennato in precedenza, il sale Epsom contiene magnesio (10% di magnesio e 13% di zolfo), che è fondamentale per la germinazione dei semi, la produzione di clorofilla e il miglioramento dell'assorbimento di azoto, fosforo e zolfo.

La maggior parte dei giardinieri lo ha storicamente utilizzato su peperoni, pomodori e rose. Puoi usarlo per aumentare i livelli di magnesio nei terreni che hai testato e trovato carenti. Si tratta generalmente di terreni vecchi e alterati con un pH basso o terreni con un pH superiore a 7 e ricchi di calcio e potassio.

La calce dolomitica viene solitamente utilizzata per aumentare il pH del terreno, ma i vantaggi dell'utilizzo dei sali di Epsom sui prati sono la sua elevata solubilità ed è poco costoso. Allora come si usa il sale Epsom come fertilizzante per il prato?

Usa il sale Epsom come fertilizzante per il prato in primavera per facilitare la crescita del verde lussureggiante. Aggiungi 2 cucchiai a ogni gallone (3.7 litri) di acqua utilizzata sul prato. Se si dispone di un sistema di irrigazione, spruzzare leggermente direttamente sull'erba e quindi lasciare che il sistema si innaffi nella zolla.

E 'così semplice. Ora devi solo sederti e assorbire l'invidia dell'erba dei tuoi vicini.

Lascia un commento