Cos’è il frutto di cermai – informazioni sugli usi dell’uva spina otaheite

Quando un'uva spina non è un'uva spina? Quando è uva spina otaheite. A differenza di un'uva spina in ogni modo tranne forse per la sua acidità, l'uva spina di otaheite (Phyllanthus acidus) può essere trovata nelle aree tropicali e subtropicali del mondo dove è anche conosciuta come albero da frutto del cermai. Cos'è il frutto di cermai? Continua a leggere per scoprire come usare l'uva spina otaheite e altre informazioni interessanti sugli alberi da frutto del cermai.

Cos'è il Cermai Fruit?

Gli alberi di uva spina di Otaheite sono una vista familiare nei villaggi e nelle fattorie a Guam, in tutto il Vietnam del Sud e nel Laos, nella Malesia settentrionale e in India. Questo esemplare fu introdotto in Giamaica nel 1793 e si è diffuso in tutti i Caraibi, alle Bahamas e alle Bermuda. Naturalizzato nel Messico meridionale e in alcune parti dell'America centrale, può anche essere trovato più raramente in Colombia, Venezuela, Suriname, Perù e Brasile.

Questo insolito arbusto o albero ornamentale cresce da 6 ½ a 30 (2-9 m.) Di altezza. È un membro della famiglia delle Euphorbiaceae, una delle poche a dare frutti commestibili.

Ulteriori informazioni sull'albero da frutto Cermai

L'abito dell'uva spina otaheite è diffuso e denso con una corona cespugliosa di rami principali spessi e ruvidi. Sulla punta di ogni ramo ci sono grappoli di ramoscelli decidui verdi o rosa più piccoli. Le foglie sono sottili, appuntite e lunghe da ¾ a 3 pollici (2-7.5 cm). Sono verdi e lisce nella parte superiore e blu-verde nella parte inferiore.

La fruttificazione è preceduta da piccoli fiori rosa maschili, femminili o ermafroditi raggruppati insieme. Il frutto ha 6-8 costole, è largo da 3/8 a 1 pollice (1-2.5 cm) e giallo pallido quando è immaturo. Quando è maturo, il frutto diventa quasi bianco e di consistenza cerosa con polpa croccante, succosa e piccante. Al centro del frutto del cermai c'è una pietra a coste ben fissata contenente 4-6 semi.

Alberi crescenti dell'uva spina di Otaheite

Se sei interessato a coltivare alberi di uva spina otaheite, dovrai avere una serra o vivere in una regione da tropicale a subtropicale. Detto questo, la pianta è abbastanza resistente da sopravvivere e fruttifica a Tampa, in Florida, dove le temperature possono essere molto più fredde che nel sud della Florida.

L'uva spina Otaheite prospera in quasi tutti i terreni ma preferisce il terreno umido. Gli alberi vengono solitamente propagati tramite seme, ma possono anche essere propagati per gemmazione, talee di legno verde o strati d'aria.

Questa uva spina deve maturare circa 4 anni prima di produrre frutti di qualsiasi sostanza. Una volta raggiunta l'età, gli alberi possono sopportare 2 raccolti all'anno.

Utilizzo di uva spina Otaheite

L'uva spina di Otaheite ha molti usi. Viene spesso utilizzato in cucina in cui la frutta viene tagliata dalla fossa e poi mescolata con lo zucchero che estrae il succo e addolcisce la frutta in modo che possa essere trasformata in salsa. In alcuni paesi, la polpa della torta viene aggiunta come aromatizzante speciale ai piatti. La frutta viene spremuta, conservata, candita e anche in salamoia. In India e Indonesia, le foglie giovani vengono cotte come verdure.

In India, la corteccia viene usata occasionalmente per la concia delle pelli.

Ci sono molti usi medicinali dell'uva spina di otaheite. È prescritto per tutto, da un purgante, a un trattamento di reumatismi e psoriasi, a sollievo per mal di testa, tosse e asma.

Infine, l'uva spina otaheite ha un uso più macabro. Un succo estratto dalla corteccia dell'albero contiene ingredienti tossici come saponina, acido gallico, insieme a tannino e forse lupeolo. Apparentemente, questa tossicità è stata sfruttata e usata nell'avvelenamento criminale.

Immagine di xp3rt5

Lascia un commento