Cos’è la nemesia: scopri le condizioni di crescita della nemesia

A distanza, Nemesia assomiglia molto a una lobelia del bordo, con fiori che coprono cumuli di fogliame a crescita bassa. Da vicino, i fiori di Nemesia potrebbero anche ricordarti le orchidee. I quattro petali superiori formano un ventaglio con un petalo grande, a volte lobato sotto. Quando le temperature sono miti, la pianta produce così tanti fiori che oscurano quasi completamente il fogliame.

Cos'è la nemesia?

Nemesia è una piccola pianta da aiuola con molti usi in giardino. Usali come piante da bordura, tappezzerie, in bordure miste, piantagioni boschive e come piante da vaso o da appendere. La maggior parte delle varietà raggiunge un'altezza di circa un piede (3 m), ma ce ne sono alcune che raggiungono un'altezza di due piedi (6 cm). Queste piantine versatili offrono una vasta gamma di colori dei fiori e alcune sono bicolori.

Le due specie più popolari sono N. strumosa e N. caerulea. Entrambe queste piante hanno diversi sinonimi. N. strumosa è una vera annuale che produce fiori blu o bianchi da 1 pollice (2.5 cm) e cresce fino a un piede (3 m) di altezza. N. caerulea è una perenne tenera nelle zone di rusticità USDA 9 e 10, ma di solito viene coltivata come annuale. I fiori di mezzo pollice (1.3 cm) sbocciano in viola, rosa, blu e bianco su piante che crescono fino a 2 piedi (6 m) di altezza con una larghezza di circa un piede (3 m).

Condizioni di crescita della nemesia

Imparare a coltivare la Nemesia implica la scelta di un'area di semina dove il terreno è ricco di materia organica e umido ma ben drenato. Troppa acqua porta al marciume dello stelo. Il pieno sole è il migliore, ma le piante fioriscono più a lungo nei climi caldi se ottengono un po 'di ombra pomeridiana.

Inoltre, Nemesia cresce meglio quando le temperature sono fresche. Nelle zone con temperature estive miti, fioriscono dalla tarda primavera fino alle prime gelate. Nei climi caldi, si comportano bene all'inizio della primavera o in autunno, ma bandiera nella calura estiva. Puoi coltivare le piante come annuali invernali in aree senza gelo.

Cura delle piante Nemesia

Le piantine più vecchie non si trapiantano bene. Se acquisti piante, scegli quelle con molte gemme ma solo pochi fiori aperti per alleviare lo stress del trapianto. Se inizi i tuoi semi in casa, piantali in vasi di torba pieni di vermiculite. Quando le piantine sono alte circa 2 pollici (5 cm), pizzica le punte di crescita per incoraggiare un'abitudine di crescita cespugliosa.

Trapiantare Nemesia in giardino quando tutto il pericolo di gelo è passato, distanziandoli da 4 a 6 cm. Disturbare le radici il meno possibile e innaffiare profondamente dopo il trapianto. Aggiungi uno strato di pacciamatura organica per isolare le radici da temperature estreme e aiutare il terreno a trattenere l'umidità.

Una volta stabilite in giardino, le piante necessitano di poche cure tranne che per l'irrigazione per mantenere il terreno umido. Se le piante smettono di fiorire, tagliarle di un terzo per riportarle in fiore.

Immagine di Ulada

Lascia un commento