Strelitzia uccello del paradiso – condizioni di crescita per i fiori degli uccelli del paradiso

Una delle piante da fiore più spettacolari e di impatto per le zone tropicali e semi-tropicali è l'uccello del paradiso di Strelitzia. Le condizioni di crescita per l'uccello del paradiso, in particolare l'escursione termica, sono molto specifiche. Tuttavia, i giardinieri del nord non si disperano. La pianta può essere coltivata in contenitore. Se vuoi fiori di uccello del paradiso, continua a leggere per suggerimenti su come coltivare queste bellezze uniche.

Condizioni crescenti per Bird of Paradise

La Strelitzia reginae, nota anche come fiore della gru, è originaria del Sud Africa e prende il nome dai fiori insoliti, che ricordano uccelli dai colori vivaci in volo. La pianta ha bisogno di temperature calde e molto sole per produrre le caratteristiche fioriture. Sono resistenti nelle zone dal 9 all'11 del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti, ma le regioni più fredde possono usarli in contenitori all'aperto in estate e spostarli all'interno quando arrivano le temperature più fresche.

La cura degli uccelli del paradiso non è difficile, ma le piante necessitano di determinate condizioni culturali. La Strelitzia, uccello del paradiso, ha bisogno di un terreno ricco e ben drenante. Fiorisce più abbondantemente quando è in pieno sole, ma le piante d'appartamento dovrebbero essere leggermente lontane dalle finestre meridionali per evitare di bruciare. Inoltre, le piante coltivate all'aperto nei climi desertici dovrebbero essere piantate in una situazione di ombra parziale.

Durante la stagione di crescita, le temperature ottimali sono 65-70 Fahrenheit (18-21 C.) durante il giorno e 50 F. (10 C.) di notte. Le piante possono essere gravemente danneggiate quando le temperature scendono sotto i 24 Fahrenheit (-4 C.).

Esistono diverse specie di Strelizia, molte delle quali sono piante mostruose, quindi controlla le dimensioni mature e lascia molto spazio per farle crescere.

Uccello del paradiso in contenitori

Pianta in un buon terriccio che drena bene. Innaffia fino a quando il terreno è saturo e poi non di nuovo finché non è asciutto al tatto. Ridurre della metà l'irrigazione in inverno.

I fiori degli uccelli del paradiso hanno bisogno di molto cibo per svilupparsi. Nutri la pianta all'inizio della primavera ogni 2 settimane e una volta al mese in estate con un fertilizzante solubile.

Non piantare l'uccello del paradiso troppo in profondità nel vaso. Si dice che una certa esposizione alle radici favorisca i fiori. Inoltre, una pianta legata al vaso produrrà più fioriture. Quando è il momento di rinvasare, circa ogni 3 anni in primavera, aumentare le dimensioni del vaso solo se le radici sono estremamente anguste.

Metti le piante in vaso all'aperto in estate, ma portale in casa quando arriva l'autunno.

Bird of Paradise Care

Dividi le piante interrate ogni 5 anni. Rimuovere eventuali foglie rotte o morte non appena si verificano. Rimuovi i fiori spesi non appena appaiono. L'uccello del paradiso può anche essere propagato dal seme; tuttavia, la fioritura non inizierà per almeno cinque anni.

Le piante in vaso e interrate hanno gli stessi problemi di parassiti e malattie. Mealybugs, scale e spider acari sono i problemi più comuni con le piante degli uccelli del paradiso. Usa un olio spray per l'orticoltura o un insetticida sistemico. Pulisci o con un tubo le foglie per rimuovere la polvere.

Le malattie più comuni sono a base di funghi. Acqua sotto le foglie o quando il fogliame può asciugarsi prima del tramonto. Evita l'irrigazione eccessiva, che può causare diversi marciumi radicali.

Osservazioni:: Anche i cani amano rosicchiare queste piante, ma i semi sono tossici, causando dolore addominale e vomito, quindi fai attenzione se hai animali domestici.

Con un po 'di cura, anche i giardinieri della regione fresca possono godersi le fioriture strabilianti e il fogliame tropicale di questa pianta.

Immagine di ntdanai

Lascia un commento