Cos’è una cupola di salice – informazioni sulla costruzione con rami di salice

Convincere i bambini a condividere la tua passione per il giardinaggio non è sempre facile. Molti lo considerano altrettanto caldo, lavoro sporco o troppo educativo. Piantare strutture di salici viventi può essere un progetto divertente da fare con i bambini e potrebbero anche non accorgersi che stanno effettivamente imparando qualcosa nel processo. Una cupola di salice vivente può diventare un teatro segreto, oltre a insegnare ai bambini come prendersi cura e mantenere le piante viventi. Forse ti starai chiedendo, cos'è una cupola di salice? Leggi di più per imparare a costruire con rami di salice.

Costruzione di strutture di salice vivente

Una cupola di salice è un teepee o una struttura a forma di cupola realizzata con fruste o rami di salice vivente. Queste fruste di salice possono essere acquistate online in pacchetti o kit. Molti di questi lotti vengono forniti anche con istruzioni per la cupola di salice. Puoi anche provare a usare forti fruste di salice robuste prese dai tuoi alberi di salice dormienti. Assicurati di usare solo fruste lunghe e robuste che siano abbastanza flessibili da essere inarcate in una struttura.

Per realizzare una cupola di salice, avrai bisogno di:

  • Diverse fruste di salice dormienti lunghe e robuste
  • Forte spago da giardino
  • Tessuto barriera contro le erbacce
  • Pittura per segnaletica orizzontale

Per prima cosa, seleziona l'area in cui desideri creare la tua cupola di salice. L'area dovrebbe essere sufficientemente ampia da consentire a pochi bambini o adulti di avere spazio per muoversi all'interno della struttura.

Stendi e fissa il tessuto barriera contro le erbacce per coprire la dimensione desiderata del pavimento della tua cupola. Il tessuto verrà steso e fissato in una grande forma quadrata, con il tessuto in eccesso che verrà tagliato dopo la costruzione della struttura.

Con la vernice per la marcatura del paesaggio, spruzza una grande linea guida circolare dove pianterai le pareti della frusta di salice della struttura. Quando il tuo cerchio è segnato, puoi iniziare a piantare le tue fruste di salice attorno al cerchio.

Inizia decidendo dove vuoi che la porta della cupola di salice e quanto ampia la vorresti. Su ciascun lato di questa porta, pianta da una a tre fruste di salice forti ma flessibili. Fissare queste fruste insieme nella parte superiore della porta con lo spago. Quindi attorno al cerchio esterno segnato, pianta una frusta di salice forte e robusta leggermente in diagonale, ciascuna a un piede di distanza. Ad esempio, pianta la prima frusta di salice a un piede di distanza dalla porta già piantata leggermente inclinata a sinistra. Muovendoti lungo il tuo cerchio segnato, misura un altro piede di distanza dalla frusta che hai appena piantato e pianta una frusta di salice leggermente inclinata a destra.

Continua a piantare le fruste di salice in questo modo diagonale alternato, ciascuna a un piede di distanza, lungo tutta la circonferenza del cerchio segnato. Per questo, dovresti usare le fruste di salice più spesse e più forti del tuo fascio. Una volta che i tuoi muri di salice principali sono stati piantati, puoi riempire gli spazi vuoti di un piede, piantando verticalmente le fruste di salice più piccole e più deboli. Questo dipenderà da quanto densa e folta vuoi che sia la tua cupola.

Ora che i tuoi muri sono piantati, ecco che arriva la parte difficile. Con tutte le mani che puoi ottenere per creare la tua struttura di salice vivente, inarca delicatamente e intreccia le fruste di salice per creare una cupola o un tetto simile a un teepee. Usa uno spago forte per fissare la struttura tessuta. La parte superiore della cupola può essere formata in una forma a cupola ordinata tessendo e inarcando le fruste oppure possono essere semplicemente raggruppate nella parte superiore in modo da tenda.

Taglia via il tessuto barriera dalle erbacce in eccesso intorno alla cupola e innaffia bene la tua casetta piantata.

Willow Dome Manutenzione

La tua struttura di salice vivente dovrebbe essere trattata come qualsiasi nuova piantagione. Innaffia bene subito dopo la semina. Mi piace sempre innaffiare ogni nuova piantagione con un fertilizzante stimolante per le radici. I salici richiedono molta acqua quando si stabiliscono, quindi dagli acqua ogni giorno per la prima settimana, poi a giorni alterni per le prossime due settimane.

Quando il salice sbatte le foglie, potrebbe essere necessario tagliare l'esterno per mantenere la sua forma a cupola o a tenda. Potrebbe anche essere necessario tagliare un po 'all'interno.

Se la tua cupola di salice viene usata come una casetta per bambini o solo un rifugio segreto per te stesso, ti consiglio di trattarla con insetticida per scoraggiare anche le zecche e altre creature malsane dal provare a trasferirsi.

Immagine di Stan Wray

Lascia un commento