Cos’è una pianta di carta di riso: scopri come coltivare piante di carta di riso nei giardini

Cos'è una pianta di carta di riso e cosa c'è di così eccezionale? La pianta della carta di riso (Tetrapanax papyrifer) è una pianta perenne arbustiva a crescita rapida con gigantesche foglie palmate dall'aspetto tropicale e grappoli di vistosi fiori bianchi che sbocciano in estate e in autunno. Questa è una pianta enorme che raggiunge larghezze da 5 a 8 piedi (da 2 a 3 metri) e altezze fino a 12 piedi (4 metri). Coltivare piante di carta di riso è un gioco da ragazzi se vivi in ​​un clima con inverni relativamente miti, privi di gelate lunghe e rigide. Ti interessa imparare a coltivare una pianta di carta di riso nel tuo giardino? Continua a leggere per ulteriori informazioni.

Come coltivare una pianta di carta di riso

Considera il tuo clima e la zona di coltivazione prima di piantare. Puoi coltivare piante di carta di riso tutto l'anno senza preoccupazioni se vivi nei climi caldi della zona di resistenza alle piante USDA 9 e oltre.

Le piante di carta di riso crescono nelle zone 7 e 8 (e forse anche nella zona 6) con abbondante pacciame per proteggere le radici durante l'inverno. La parte superiore della pianta si congelerà, ma i nuovi germogli ricresceranno dai rizomi in primavera.

Altrimenti, le piante di carta di riso crescono in piena luce solare o in ombra leggera. Quasi ogni tipo di terreno va bene, ma le piante prosperano (e si diffondono più velocemente) in un terreno ricco, umido e ben drenato.

Cura delle piante di carta di riso

La cura delle piante di carta di riso è facile. Basta mantenere la pianta ben irrigata e fornire un fertilizzante equilibrato ogni primavera.

Stendi uno spesso strato di pacciame intorno alla pianta nel tardo autunno se vivi a nord della zona 8. Estendi il pacciame di almeno 18 pollici (46 cm) oltre i germogli per assicurarti che le radici siano protette.

Una nota sull'aggressività: Le piante di carta di riso si diffondono vigorosamente dai corridori sotto il terreno, con nuove piante che spesso spuntano a 10 o 15 piedi (da 3 a 4.5 metri) di distanza dalla pianta originale. Potresti avere una vera giungla tra le mani se permetti alla pianta di diffondersi senza controllo. Tira le ventose quando appaiono. Scava nuove piante indesiderate e gettale o regalale.

Immagine di Linjerry

Lascia un commento