Creare un giardino adatto ai cani: sapere come fare giardinaggio

Il giardinaggio è uno dei passatempi più popolari al mondo. I cani sono uno degli animali domestici più popolari al mondo. Quindi, è logico che ci siano moltissimi giardini nel mondo che hanno cani residenti. Ciò può causare alcuni problemi tra cane e giardino, ma questi problemi possono essere risolti molto prima che diventino problemi con un po 'di pianificazione. Creare un giardino adatto ai cani aiuterà te e il tuo amico canino a godervi il giardino.

Inizia con grandi piante

Per quanto vorremmo che Fido il cane non strappasse le nostre nuove piante, è probabile che lo farà. Quando metti una nuova pianta nel tuo giardino, potresti voler investire in una pianta più grande. È meno probabile che una pianta più grande venga disturbata dal tuo cane rispetto a una pianta più piccola. Se non vuoi comprare piante più grandi, assicurati di metterle una gabbia intorno finché non diventa più grande. Le gabbie per pomodori funzionano bene per questo.

Crea percorsi solidi

Gli animali domestici, come le persone, preferirebbero seguire un percorso. Crea percorsi nel tuo giardino che puoi seguire da compagnia (piuttosto che passare attraverso i tuoi letti). Usa pavimentazioni solide piuttosto che pacciame o martelletto. Per un cane, i materiali sciolti sono l'ideale per scavare. Se il tuo cane sta ancora attraversando le tue aiuole anche dopo che hai fornito i sentieri, scendi al suo livello e guarda cosa vede. Forse c'è un percorso "alla pecorina" attraverso il tuo letto sotto forma di spazi vuoti nelle tue piantagioni. Aggiungi ulteriori piantagioni o posiziona una barriera in questi percorsi non intenzionali.

Fornire ombra che il cane può usare

Nella stagione calda, un cane cercherà posti freschi per rilassarsi. Se gli hai fornito un'area ombreggiata di facile accesso, il tuo cane si sdraierà lì piuttosto che da qualche altra parte nel tuo giardino dove potrebbe fare danni.

Scopri quali piante del tuo giardino sono velenose

La maggior parte dei cani non mastica le piante, ma alcuni lo fanno, soprattutto i cani giovani. Sii consapevole del tipo di piante che hai nel tuo giardino e che sono velenose per i cani. Se vedi che il cane ha masticato una delle piante velenose, sarai molto più in grado di ottenere al tuo cane le cure mediche di cui ha bisogno.

Limitare l'uso di pesticidi ed erbicidi

Sebbene i pesticidi e gli erbicidi non uccidano il tuo cane, possono far ammalare l'animale. Ricorda, il tuo cane è molto più vicino al suolo ea queste sostanze chimiche di te e ha meno massa corporea, il che rende le sostanze chimiche più concentrate. Considera l'idea di utilizzare metodi più naturali per combattere i parassiti e le erbacce. Se devi usare sostanze chimiche, limita il contatto del tuo cane con l'area interessata per almeno alcuni giorni dopo aver applicato le sostanze chimiche.

Lascia una parte del tuo cortile come erba

Mentre i cortili senza prato stanno diventando piuttosto popolari, tieni presente che il tuo cane è progettato per correre. Assicurati di fornire un'area in cui correre. Questo ti aiuterà a evitare che il tuo cane cerchi di correre attraverso i tuoi letti. Inoltre, tieni presente che un cane che non è in grado di consumare energia sarà più incline a scavare.

Fare un giardino adatto ai cani non è poi così difficile da fare e ne vale la pena. Seguendo questi pochi consigli, sia tu che il tuo amato compagno potrete godere di tutto ciò che il giardino ha da offrire.

Immagine di Tambako il giaguaro

Lascia un commento