Piante tossiche per i cani: informazioni sulle piante velenose per i cani

Non c'è modo di evitarlo. I cani possono essere estremamente vigili nella loro ricerca di qualcosa da sgranocchiare: un osso qui, una scarpa lì e persino una o due piante. Il problema è che ci sono molte piante tossiche per i cani; Pertanto, sapere quali piante sono velenose per i cani può fare molto per impedire che accada qualcosa di tragico e mantenere il tuo animale domestico al sicuro in casa.

Quali piante sono velenose per i cani?

Ci sono numerose piante velenose per i cani. Per questo motivo, sarebbe quasi impossibile esaminare e nominare ciascuno (insieme ai sintomi) in un breve articolo. Pertanto, ho deciso di dividere alcune delle piante tossiche comuni per i cani in tre categorie: quelle che sono leggermente velenose, moderatamente velenose e gravemente tossiche.

Piante velenose per i cani con lievi effetti

Sebbene molte piante possano provocare una lieve tossicità, queste sono alcune delle più comuni:

  • L'edera, la stella di Natale, il tanaceto, l'ortica, il glicine (semi / baccelli) e l'iride possono provocare disturbi digestivi da lievi a gravi.
  • I ranuncoli (Ranunculus) contengono succhi che possono irritare gravemente o addirittura danneggiare il sistema digestivo di un cane.
  • Jack-in-the-pulpit può causare bruciore intenso e irritazione della bocca e della lingua.

Piante tossiche per i cani con effetti moderati

  • Numerosi tipi di bulbi possono influenzare moderatamente i cani. Quelli come i bulbi di giacinto e narciso possono causare vomito, diarrea e persino la morte in grandi quantità.
  • Il croco, il mughetto e la stella di Betlemme possono provocare vomito, eccitazione nervosa, battito cardiaco irregolare, disturbi digestivi e confusione.
  • Le piante della famiglia Aroid (come il dumbcane) possono causare un'intensa irritazione alla bocca e alla gola.
  • Azalea e rododendri causano nausea, vomito, depressione, difficoltà respiratorie, coma e persino la morte nei casi più gravi.
  • Le giovani piante e semi di Larkspur (Delphinium) provocano disturbi digestivi, eccitazione nervosa e depressione.
  • Il digitale (digitale) in grandi quantità può causare battito cardiaco irregolare, disturbi digestivi e confusione mentale.
  • I membri della famiglia Nightshade, in particolare i frutti di bosco, possono causare disturbi digestivi intensi e problemi nervosi che possono essere fatali.
  • Sia le foglie che le ghiande delle querce possono colpire i reni mentre la corteccia e il fogliame delle robinie causano nausea, debolezza e depressione.

Piante gravemente tossiche per i cani

  • I semi e le bacche possono essere una delle principali preoccupazioni per i proprietari di cani. I semi di rosario e semi di ricino possono rapidamente provocare un disastro per il tuo animale domestico, spesso portandolo alla morte. Sia il vischio che le bacche di gelsomino possono causare insufficienza digestiva e del sistema nervoso, con conseguente morte. Le bacche di tasso (così come il fogliame) possono causare la morte improvvisa.
  • Piante come il veleno e la cicuta d'acqua possono portare a convulsioni violente e dolorose e alla morte.
  • Grandi quantità di rabarbaro crudo o cotto possono anche causare convulsioni seguite da coma e morte.
  • Jimsonweed porta a sete estrema, delirio, incoerenza e coma.
  • Sia i rametti che le foglie dei ciliegi possono essere fatali per i cani se mangiati.
  • Mentre tutte le parti della pianta possono essere tossiche, le foglie delle palme da sago possono causare gravi danni ai reni e al fegato, persino la morte, ai cani se ingerite. I semi sono anche gravemente tossici.

Mentre i sintomi possono variare tra i cani oltre alla quantità e alla parte della pianta ingerita, dovresti portare il tuo cane dal veterinario immediatamente una volta che si verifica un comportamento insolito, specialmente quando sospetti che possa aver mangiato una pianta tossica (che tu voglio portare con te anche dal veterinario).

Questo era solo uno sguardo di alto livello sulle piante velenose per i cani. Per un elenco più completo delle piante tossiche per i cani, visita:
Cornell University: piante velenose che colpiscono i cani
UC Davis School of Veterinary Medicine: animali domestici e piante tossiche

Immagine di jbosley58

Lascia un commento