Crescita dell’acquario di Hygrophila: scopri le piante dell’acquario di hygrophila

Cerchi una pianta a bassa manutenzione ma attraente per il tuo acquario domestico? Dai un'occhiata al genere Hygrophila delle piante acquatiche. Ci sono molte specie e, sebbene non tutte siano coltivate e facili da trovare, sarai in grado di rintracciare diverse opzioni dal tuo fornitore di acquari o vivaio locale. La cura delle piante di Hygrophila è facile nei serbatoi di acqua dolce.

Cosa sono le piante d'acquario Hygrophila?

Hygrophila in un acquario è un bel elemento decorativo, aggiungendo profondità, colore, consistenza e luoghi in cui i tuoi pesci possono nascondersi ed esplorare. Il genere contiene diverse specie di piante da fiore acquatiche che crescono per lo più sommerse in acqua dolce. Sono originari delle regioni tropicali. Alcune delle specie che troverai facilmente includono:

  • H. Difformis: È originario dell'Asia ed è ottimo per i principianti. Cresce fino a 12 pollici (30 cm.) Di altezza e aiuta a prevenire la formazione di alghe. Le foglie sono simili a felci.
  • H. corymbose: Anche facile da coltivare, questa specie necessita di una piccola potatura. Senza decollare regolarmente una nuova crescita, inizierà a sembrare folta e disordinata.
  • H. costata: Questa è l'unica specie di hygrophila originaria del Nord America. Ha bisogno di luce intensa.
  • H. polysperma: Una delle specie più comuni nella coltivazione in acquario, troverai questa pianta nella maggior parte dei negozi di forniture. È originario dell'India e molto facile da coltivare. Sfortunatamente, è diventato un problema invasivo in Florida, ma funziona bene negli acquari.

I pesci mangiano Hygrophila?

Le specie ittiche erbivore probabilmente mangeranno l'igrofila che pianti nel tuo acquario d'acqua dolce. Se sei principalmente interessato a coltivare piante, scegli pesci che non facciano troppi danni.

D'altra parte, puoi piantare igrofila e altri tipi di piante con l'intento di nutrire i tuoi pesci con loro. Hygrophila cresce abbastanza velocemente, quindi se pianti abbastanza nell'acquario dovresti scoprire che tiene il passo con il tasso di alimentazione dei pesci.

Anche la specie di pesce che scegli fa la differenza. Alcuni pesci crescono rapidamente e mangiano molto. Evita i dollari d'argento, i monos e il tetra di Buenos Aires, che divoreranno tutte le piante che metti nell'acquario.

Come coltivare Hygrophila

La crescita dell'acquario di Hygrophila è abbastanza semplice. In effetti, è difficile commettere errori con queste piante, che perdonano molto. Può tollerare la maggior parte dei tipi di acqua, ma potresti voler aggiungere un integratore minerale in tracce di tanto in tanto.

Per il substrato, usa ghiaia, sabbia o persino terra. Pianta nel substrato e guardalo crescere. La maggior parte delle specie ha un aspetto e cresce meglio con potature occasionali. Inoltre, assicurati che le tue piante abbiano una buona fonte di luce. 

Queste specie di piante acquatiche non sono originarie degli Stati Uniti, quindi evita di usarle all'aperto a meno che tu non possa contenerle. Ad esempio, coltiva l'igrofila in contenitori che metti nel tuo stagno per assicurarti che non si diffondano e prendano il controllo delle zone umide native.

Immagine di Pro2sound

Lascia un commento