Cura degli alberi di pino cembro italiano – suggerimenti per la coltivazione di alberi di pino cembro italiano

Il pino domestico italiano (Pinus pinea) è un sempreverde ornamentale con una chioma piena e alta che ricorda un ombrello. Per questo motivo è anche chiamato “pino domestico”. Questi pini sono originari dell'Europa meridionale e della Turchia e preferiscono climi caldi e secchi. Tuttavia, sono anche coltivati ​​come scelte paesaggistiche popolari. I giardinieri di tutto il mondo coltivano pini cembri italiani. Continua a leggere per ulteriori informazioni sul pino cembro italiano.

Informazioni sul pino cembro italiano

Il pino cembro italiano è facilmente riconoscibile, in quanto è uno dei pochi pini a formare una chioma alta e arrotondata. Resistente alla zona di resistenza alle piante USDA 8, questo pino non tollera felicemente le temperature più basse. I suoi aghi diventano marroni quando fa freddo o vento.

Se coltivi pini cembri italiani, noterai che man mano che maturano sviluppano più tronchi vicini l'uno all'altro. Crescono tra i 40 e gli 80 piedi (12.2 - 24.4 m.) Di altezza, ma a volte diventano più alti. Sebbene questi alberi sviluppino rami più bassi, di solito sono ombreggiati quando la chioma matura.

Le pigne del pino domestico italiano maturano in autunno. Si tratta di informazioni importanti sul pino cembro italiano se si prevede di coltivare alberi di pino cembro italiano dai semi. I semi compaiono nei coni e forniscono cibo per la fauna selvatica.

Albero di pino domestico italiano in crescita

Il pino cembro italiano cresce meglio nelle regioni più secche dell'ovest americano. Vive in California come un albero da strada, indicando una tolleranza per l'inquinamento urbano.

Se stai coltivando alberi di pino domestico italiano, piantali in un terreno ben drenato. Gli alberi crescono bene in un terreno acido, ma crescono anche in un terreno leggermente alcalino. Pianta sempre i tuoi pini in pieno sole. Aspettati che il tuo albero cresca fino a circa 15 piedi (4.6 m) nei primi cinque anni della sua vita.

Una volta stabilito l'albero, la cura dei pini cembri italiani è minima. La crescita del pino domestico italiano richiede poca acqua o fertilizzante.

Cura dell'albero di pino domestico italiano

La cura del pino cembro italiano è abbastanza facile se l'albero è piantato in un terreno appropriato al sole. Gli alberi tollerano la siccità e il sale marino, ma sono suscettibili ai danni del ghiaccio. I loro rami orizzontali possono rompersi e rompersi quando sono ricoperti di ghiaccio.

La cura del pino cembro italiano non include la potatura obbligatoria. Tuttavia, ad alcuni giardinieri piace modellare la chioma dell'albero. Se decidi di potare o tagliare l'albero, dovresti farlo durante la stagione invernale, praticamente da ottobre a gennaio. La potatura durante i mesi invernali piuttosto che la primavera e l'estate aiuta a proteggere l'albero dalle falene.

Immagine di scubaluna

Lascia un commento