Cura del bok choy: suggerimenti per la coltivazione di piante di bok choy

Il bok choy in crescita (Brassica rapa) è un modo eccellente per prolungare la stagione del giardinaggio. Come raccolto della stagione fredda, piantare il bok choy a fine estate consente ai giardinieri di utilizzare lo spazio del giardino che viene liberato quando vengono effettuate le colture precedenti per l'anno. Il bok choy è resistente al gelo, quindi continua a crescere dopo che il freddo ha eliminato insetti e parassiti.

Come coltivare il Bok Choy

Come raccolto autunnale, la cura del bok choy è semplice. Può essere seminato direttamente da ¼ a ½ pollice (da 6 a 13 mm) in profondità in un terreno fertile e ricco. Nelle aree in cui le piogge creano condizioni sature, si consiglia un buon drenaggio. I raccolti autunnali possono essere piantati in pieno sole. Piantare il bok choy in piccoli lotti ogni due settimane fornirà un raccolto costante e continuo.

Piantare il bok choy per un raccolto primaverile è più impegnativo. In quanto biennale, il bok choy è estremamente incline alla bullonatura. Ciò si verifica quando l'esposizione al gelo o temperature estese inferiori a 50 gradi F. (10 C.) è seguita da un aumento delle temperature. Le condizioni invernali, seguite da un periodo caldo, fanno scattare il bok choy nella sua fase di fioritura del secondo anno.

Per evitare che le colture primaverili si abbattano, prova ad avviare le piantine in casa 4 settimane prima della data finale del gelo. Utilizzare una miscela di terreno di partenza di semi di qualità in cui i semi di bok choy possono essere seminati a una profondità da ¼ a ½ pollice (da 6 a 13 mm.). Quindi evita di trapiantare il bok choy in giardino finché tutto il pericolo di freddo non è passato. Piante spaziate da 6 a 12 cm di distanza e pacciame per mantenere il terreno fresco e umido.

Per scoraggiare ulteriormente la bullonatura quando si coltiva il bok choy come raccolto primaverile, provare a piantare il bok choy in ombra parziale e mantenerlo ben irrigato. Coltivare le varietà più piccole o "baby" di bok choy può anche aiutare poiché maturano da 10 a 14 giorni prima della taglia standard.

Inoltre, la coltivazione del bok choy come raccolto primaverile lo rende più vulnerabile ai parassiti, come i cavoli cappuccio, gli scarafaggi delle pulci e gli afidi. Potrebbe essere necessario coprire le file per raccogliere foglie prive di macchie.

Quando raccogliere il Bok Choy

La dimensione matura del bok choy dipende dalla varietà. Le varietà standard possono raggiungere un'altezza da 12 a 24 pollici (da 30 a 61 cm), mentre il baby bok choy matura sotto i 10 pollici (25 cm). Tuttavia, la raccolta del bok choy può iniziare non appena le foglie utilizzabili si sono sviluppate.

Le piante giovani e tenere che sono state abbattute durante il diradamento del bok choy possono essere utilizzate in insalate fresche o saltate in patate fritte. Alcune varietà di dimensioni standard possono anche essere raccolte giovani e assomigliano a piante di baby bok choy.

È meglio monitorare le colture primaverili per i primi segni di fioritura. Se le piante iniziano a svoltare, raccogli immediatamente per evitare la perdita totale del raccolto. I raccolti autunnali possono spesso essere tenuti in giardino fino al momento del bisogno e rimangono utilizzabili anche dopo gelate e gelate. Per raccogliere, usa un coltello per tagliare la pianta a livello del suolo.

Quando possibile, pianifica di raccogliere il bok choy in quantità utilizzabili, poiché ha una durata di conservazione molto più breve ed è più difficile da conservare rispetto ad altri membri della famiglia dei cavoli. Se conservato non lavato in un sacchetto di plastica, il bok choy dura dai 3 ai 4 giorni in frigorifero.

Immagine di CreativeFire