Cura della pipa di Dutchman – suggerimenti per coltivare una vite per pipa olandese

Se stai cercando una pianta sorprendente, prova una pipa olandese (Aristolochia macrophylla). La pianta è una vite legnosa che produce fiori a forma di tubi ricurvi e grandi foglie a forma di cuore. I fiori attirano le mosche impollinatrici con un odore simile alla carne in decomposizione. Impara come coltivare la pipa di Dutchman per una pianta unica di cui si parlerà nel tuo giardino.

Dutchman's Pipe Info

La pianta è anche chiamata vite a tubo ed è adatta per giardini nelle zone USDA da 8 a 10. La vite è solitamente lunga solo da 10 a 15 piedi (da 3 a 4.5 m.) Ma può arrivare fino a 25 piedi (7.5 m.) In perfette condizioni di crescita. La coltivazione di una pipa olandese richiede un traliccio o una struttura verticale per supportare gli steli intrecciati e l'ampio fogliame.

Le grandi foglie a forma di cuore si alternano lungo un fusto legnoso. I fiori compaiono in tarda primavera e all'inizio dell'estate. Sono di un colore prugna sfumato con macchie.

Un pezzo interessante delle informazioni sulla pipa di Dutchman è il suo uso una tantum come aiuto al parto a causa della sua somiglianza con un feto umano. Questa proprietà porta ad un altro dei nomi della vite, birthwort.

I rampicanti di Dutchman sono anche piante ospiti per le farfalle a coda di rondine e forniscono l'habitat per insetti utili.

Come coltivare la pipa di Dutchman

La pipa di Dutchman preferisce posizioni soleggiate o parzialmente soleggiate dove i terreni sono umidi ma ben drenati. Potresti voler piantare questa vite sottovento rispetto alla tua porta. I fiori hanno una varietà di odori sgradevoli, per lo più imitando le carogne. Questo cattivo odore attira le mosche che impollinano i fiori, ma tu ei tuoi ospiti potreste trovarlo offensivo.

Puoi coltivare la pipa di un olandese dal seme. Raccogli i baccelli dopo che si sono asciugati sulla vite. Seminali in casa in appartamenti di semina e trapiantali all'aperto dopo che il terreno si è riscaldato ad almeno 60 F. (15 C.).

Un modo più comune di coltivare la vite a pipa di un olandese è dalle talee. Prendili in primavera quando la crescita terminale è nuova e radica in un bicchiere d'acqua. Cambiare l'acqua ogni giorno per prevenire la formazione di batteri e trapiantare lo stelo nel terreno quando ha un fitto ciuffo di radici.

La cura delle pipe di Dutchman per le giovani piante richiede l'addestramento su una superficie verticale. Puoi provare a coltivare la vite a pipa di un olandese in una pentola per un anno o due. Scegli una pentola grande e posizionala in un luogo riparato.

Prendersi cura delle viti del tubo

Il più grande bisogno della cura della vite per pipa di Dutchman è l'acqua in abbondanza. Non lasciare che il terreno si asciughi completamente quando ti prendi cura di viti a tubo in contenitori. Anche le piante nel terreno avranno bisogno di annaffiature supplementari.

Fertilizzare ogni anno in primavera e potare secondo necessità per mantenere la pianta sotto controllo. Pizzica la crescita giovane per promuovere piante più spesse. Potrebbe anche essere necessaria la potatura della pipa di Dutchman per mantenere una crescita gestibile.

La pianta non è resistente al gelo, ma rimarrà una vite sempreverde nei climi più caldi. Nella maggior parte delle zone di coltivazione dell'USDA, la pianta può essere coltivata in una serra. Se le piante da esterno sono minacciate dal gelo, pacciamare intorno alla base per proteggere le radici. Quando arriva la primavera e le temperature si riscaldano, la pianta rifiorirà e produrrà nuovamente i fantastici fiori.

La vite non ha gravi problemi di parassiti o malattie, ma guarda sempre le tue piante e tratta al primo segno di un problema.

Immagine di Linjerry

Lascia un commento