Cura delle piante trasferite: suggerimenti per il trasporto delle piante in un altro luogo

Forse hai appena scoperto che devi muoverti, e una fitta di tristezza ti colpisce quando guardi tutti i tuoi bellissimi fiori, arbusti e alberi nel tuo giardino. Ricordi quanto tempo e quanto impegno hai dedicato ai tuoi giardini e ti chiedi se spostare le tue piante in un'altra casa sia qualcosa che può essere fatto.

Molte volte, è possibile trasferire alcune delle tue piante più care nella tua nuova casa se viene fatto al momento giusto e con la giusta quantità di attenzione. Certo, dovrai assicurarti che chiunque abbia acquistato la tua casa stia bene con te che porti con te un po 'del tuo giardino.

Quando spostare le piante

Se possibile, è meglio spostare le piante perenni all'inizio della primavera e in autunno quando le temperature non sono eccessivamente calde. I caldi mesi estivi, quando il clima è secco, sono i periodi peggiori per tentare il trasferimento. Le piante si stressano rapidamente quando vengono rimosse dal terreno durante questo periodo. È ottimale attendere l'inverno per spostare alberi e arbusti. Tuttavia, se la stagione è stata particolarmente umida, potrebbe essere possibile un trasloco in tarda primavera o estate.

Come trasferire le piante

Assicurati di ottenere più radici possibili quando scavi le piante. Il terreno aiuterà a proteggere le piante durante il trasloco. Metti le piante in vasi con molto spazio e assicurati che il terreno sia ampiamente umido. Avvolgi le radici di grandi piante, arbusti e alberi nella tela da imballaggio.

Trasporto di piante in un'altra posizione

Se devi spostare le piante durante l'estate, tienile al riparo dal sole e dal vento. La zolla deve essere mantenuta umida e si consiglia di reimpiantare il prima possibile. È anche saggio andare avanti e preparare il nuovo sito di semina prima del tuo arrivo in modo che le tue piante possano andare nel terreno il prima possibile.

Se sposti le piante durante l'autunno o l'inverno, non è così importante muoversi così velocemente; tuttavia, prima è, meglio è. Prendi in considerazione il trasporto di fiori, arbusti e alberi in un veicolo chiuso, come un camion, per evitare danni causati dal vento. Se viaggerai per una certa distanza, controlla i livelli di umidità delle piante quando ti fermi.

Cura delle piante trasferite

Una volta arrivato a destinazione, controlla tutte le piante per danni. Taglia le foglie oi rami spezzati usando un paio di potatori da giardino puliti. Porta le piante nella loro nuova casa il più rapidamente possibile. È meglio trapiantare la mattina presto in una giornata nuvolosa, soprattutto nei mesi estivi.

I nuovi trapianti richiedono cure amorevoli e tenere. Assicurati di fornire molta acqua. Se trapianti durante un periodo caldo, molto probabilmente le piante subiranno uno shock e potrebbero appassire. Se puoi, proteggi i trapianti dal sole caldo mentre si stabiliscono. Uno strato di pacciame da 4 pollici aiuterà a trattenere l'umidità.

Dai alle tue piante diverse settimane per adattarsi alla loro nuova casa.

Immagine di Eftychia Zerde

Lascia un commento