Di quanta acqua ha bisogno un pino della Norfolk – scopri i bisogni dell’acqua del pino della Norfolk

I pini della Norfolk (spesso chiamati anche pini dell'isola della Norfolk) sono alberi grandi e belli originari delle isole del Pacifico. Sono resistenti nelle zone USDA 10 e superiori, il che li rende impossibili da coltivare all'aperto per molti giardinieri. Sono ancora popolari in tutto il mondo, tuttavia, perché sono ottime piante d'appartamento. Ma di quanta acqua ha bisogno un pino della Norfolk? Continua a leggere per saperne di più su come innaffiare un pino della Norfolk e il fabbisogno idrico del pino della Norfolk.

Irrigazione dei pini della Norfolk

Di quanta acqua ha bisogno un pino della Norfolk? La risposta breve non è molto. Se vivi in ​​un clima abbastanza caldo da poter piantare i tuoi alberi all'aperto, sarai felice di sapere che praticamente non hanno bisogno di irrigazione extra.

Le piante coltivate in vaso necessitano sempre di annaffiature più frequenti perché perdono rapidamente la loro umidità. Anche così, l'irrigazione del pino della Norfolk dovrebbe essere limitata: innaffia il tuo albero solo quando il pollice superiore (2.5 cm) del suo terreno è asciutto al tatto.

Requisiti aggiuntivi per l'acqua del pino di Norfolk

Mentre le esigenze di irrigazione del pino della Norfolk non sono molto intense, l'umidità è una storia diversa. I pini dell'isola di Norfolk danno il meglio quando l'aria è umida. Questo è spesso un problema quando gli alberi vengono coltivati ​​come piante d'appartamento, poiché la casa media non è abbastanza umida. Tuttavia, questo è facilmente risolvibile.

Trova semplicemente un piatto che abbia un diametro maggiore di almeno un pollice rispetto alla base del contenitore del tuo pino della Norfolk. Foderate il fondo della pirofila con piccoli ciottoli e riempitela d'acqua fino a quando i ciottoli non saranno per metà sommersi. Metti il ​​contenitore nel piatto.

Quando innaffi il tuo albero, fallo finché l'acqua non fuoriesce dai fori di drenaggio. Questo ti farà sapere che il terreno è saturo e manterrà il piatto riempito. Assicurati solo che il livello dell'acqua del piatto sia sotto la base del contenitore o corri il rischio di annegare le radici dell'albero.

Immagine di Govindanmarudhai