Differenze tra lady coleotteri: identificazione di lady coleotteri asiatici

Ci sono circa 5,000 specie di coleotteri in tutto il mondo. Mentre la maggior parte delle specie è considerata benefica, lo scarabeo asiatico si è guadagnato la reputazione di insetto fastidioso. Questa specie non autoctona invade case e attività commerciali in grandi sciami da settembre a novembre.

Identificare le coccinelle e comprendere le differenze comportamentali tra le coccinelle può aiutare i giardinieri a controllare le popolazioni indesiderate di coleotteri asiatici.

Asian Lady Beetle Caratteristiche

Lo scarabeo arlecchino o la signora asiatica multicolore (Harmonia axyridis) ha le sue origini in Asia, ma questi insetti si trovano ora in tutto il mondo. Come altre specie di coccinelle, lo scarabeo asiatico si nutre di afidi e altri parassiti del giardino. Quando si confrontano il comportamento delle coccinelle asiatiche rispetto a quelle native, la differenza principale è che le coccinelle native svernano all'aperto.

Mentre è facile pensare che gli scarafaggi asiatici entrino per sfuggire al freddo, gli studi hanno dimostrato che sono attratti dalle strisce verticali contrastanti simili ai segni visti sulle scogliere rocciose. Questo modello su case ed edifici attira gli insetti fastidiosi durante la ricerca di un luogo adatto per l'ibernazione.

Non solo uno sciame di coccinelle al chiuso è un fastidio, ma il meccanismo di difesa dello scarafaggio asiatico è il rilascio di un fluido maleodorante che macchia pavimenti, pareti e mobili. Schiacciarli o calpestarli attiva questa risposta.

I coleotteri possono anche mordere, essendo l'insetto asiatico una specie più aggressiva. Sebbene i morsi di coccinella non penetrino nella pelle, possono provocare una reazione allergica. Orticaria, tosse o congiuntivite dal toccare gli occhi con mani contaminate sono sintomi comuni.

Identificazione dei coleotteri asiatici

Oltre ad essere un fastidio al chiuso, le coleotteri asiatiche competono anche con le specie di coccinelle native per le risorse di supporto vitale. Imparare le differenze visive tra i due tipi rende molto più facile identificare le coccinelle. Quando si confrontano le specie di coleotteri asiatici e nativi, ecco cosa cercare:

  • Taglia: Lo scarabeo asiatico è lungo in media 6 mm (¼ di pollice) e tende ad essere leggermente più lungo delle specie autoctone.
  • Colore: Molte specie autoctone di coccinelle sfoggiano una copertura alare rossa o arancione. Gli scarafaggi asiatici si trovano in una varietà di colori tra cui rosso, arancione e giallo.
  • Spots: Il numero di macchie sugli scarafaggi asiatici può variare a seconda delle specie. Le specie autoctone più comuni hanno sette punti.
  • Segni distintivi: Il modo migliore per distinguere gli scarafaggi asiatici dalle altre specie è dalla forma dei segni neri sul pronoto dell'insetto (questa è la copertura del torace situata dietro la testa dello scarafaggio). Lo scarabeo asiatico ha un pronoto bianco con quattro punti neri che assomigliano a una "M" o "W" a seconda che l'insetto venga visto dalla parte anteriore o posteriore. Le specie autoctone di coccinelle hanno una testa e un torace neri con piccoli punti bianchi sui lati.

Imparare le differenze tra le lady coleotteri può aiutare i giardinieri a incoraggiare le specie autoctone e impedire alle specie asiatiche di invadere le loro case.

Immagine di Ines Carrara

Lascia un commento