Effetti della tossicità del boro sulle piante – segni comuni di tossicità del boro nelle piante

Il boro è un elemento essenziale che si trova naturalmente nel suolo, solitamente in basse concentrazioni che non presentano rischi per le piante. Infatti, piccole quantità di boro sono necessarie per la crescita delle piante. Tuttavia, possono comparire segni di tossicità del boro quando le piante sono esposte a concentrazioni più elevate del minerale. Continua a leggere per saperne di più sugli effetti della tossicità del boro sulle piante.

Segni di tossicità da boro

I sintomi di tossicità del boro di solito non sono il risultato di piccole quantità di boro generalmente presenti nel suolo. Tuttavia, alcune aree hanno boro nell'acqua in concentrazioni sufficientemente elevate da causare tossicità da boro nelle piante.

Le piante con troppo boro mostrano inizialmente l'ingiallimento o l'imbrunimento del fogliame. Le punte delle foglie diventano secche, con i sintomi che alla fine prendono il sopravvento sulle foglie intere.

I sintomi di tossicità del boro sono diversi a seconda della pianta e, invece di danneggiare il fogliame, alcune piante possono trasudare una sostanza gommosa dai rami o dal tronco. La crescita stentata è comune e gli alberi da frutto possono essere meno produttivi.

Se sospetti che la tua acqua contenga alti livelli di boro, puoi confermare i tuoi sospetti (o meno) facendo testare l'acqua.

Trattare le piante con troppo boro

Se i livelli di boro sono alti, non c'è molto che i giardinieri domestici possano fare a meno che non sia disponibile una fornitura d'acqua alternativa. Il boro è più comune nell'acqua di sorgente o nell'acqua di pozzo e ha meno probabilità di essere trovato nelle riserve idriche comunali. Una possibilità è raccogliere l'acqua piovana in un serbatoio per scopi di irrigazione.

Di solito, la soluzione migliore è affidarsi a piante meno sensibili al boro. Alcune piante hanno una resistenza piuttosto elevata al boro. Questi possono includere:

  • Lavanda
  • oleandro
  • Millefoglie
  • Poker rovente
  • Rose
  • Viti

Altri, come agrumi, fichi e peschi, lottano molto contro i segni di tossicità del boro.

Molte verdure sono sensibili al boro. Se i tuoi livelli di boro sono alti, il tuo giardino potrebbe essere limitato a barbabietole, prezzemolo, asparagi e pomodori. Altri che possono andare bene e vale la pena provare a seconda del livello di boro includono:

  • Cantalupo
  • Lattuga
  • Squash
  • Cavolo
  • Carciofo
  • Mais

Le piante che amano gli acidi, come le azalee e le camelie, tendono ad essere influenzate negativamente da alti livelli di boro, quindi potrebbe essere utile esaminare le piante che si comportano bene nel terreno alcalino. Le piante perenni che rimangono verdi tutto l'anno sono spesso più suscettibili ai danni, poiché il boro si accumula nelle foglie. Le piante con foglie grigiastre tendono ad essere più resistenti ai danni del boro.

Lascia un commento