Elleboro in crescita: come prendersi cura dell’elleboro

I fiori di Elleboro sono uno spettacolo gradito quando fioriscono tra la fine dell'inverno e l'inizio della primavera, a volte mentre il terreno è ancora coperto di neve. Diverse varietà della pianta dell'elleboro offrono una gamma di colori dei fiori, dal bianco al nero. Una delle prime fioriture avvistate in molte aree, i fiori di Elleboro annuendo sono spesso fragranti e di lunga durata.

La coltivazione dell'elleboro è un compito utile per il giardiniere. A parte i fiori adorabili e insoliti, la pianta dell'elleboro ha un attraente fogliame verde che è esteticamente gradevole nel paesaggio. Una volta stabilito, la cura dell'elleboro è minima. Questa pianta erbacea o perenne sempreverde non è apprezzata dai cervi e da altri parassiti animali inclini a sgranocchiare le piante. Tutte le parti della pianta di Elleboro sono velenose, quindi fai attenzione a tenere lontani bambini e animali domestici.

Suggerimenti per la crescita dell'elleboro

Quando si pianta da seme o divisione, posizionare l'elleboro in un terreno organico ben drenante in un sole filtrato o in un luogo ombreggiato. La pianta dell'elleboro tornerà per molti anni; assicurati che lo spazio sia adatto alla crescita e abbia una luce solare adeguata. L'elleboro non ha bisogno di più di poche ore di luce screziata e cresce con successo in zone ombreggiate. Pianta l'elleboro sotto alberi decidui o sparsi in un giardino boschivo o in un'area naturale ombreggiata

Immergere il terreno in cui cresce l'elleboro aiuta la pianta dell'elleboro ad apparire al meglio. La cura dell'elleboro include la rimozione delle foglie più vecchie quando appaiono danneggiate. La cura dell'elleboro dovrebbe includere anche un'attenta fecondazione. Troppo azoto può provocare fogliame lussureggiante e una carenza di fioriture.

Pianta i semi di Elleboro in autunno. È necessario un periodo di raffreddamento umido di 60 giorni quando si piantano i semi della pianta di Elleboro. Piantare semi in autunno consente che ciò avvenga naturalmente nelle zone con inverni freddi. Attendi tre o quattro anni per le fioriture sulle giovani piante cresciute dal seme. Dividi i ciuffi troppo cresciuti in primavera, dopo la fioritura o in autunno.

Tipi di elleboro

Sebbene esistano molte varietà di elleboro, l'Helleborus orientalis, la rosa quaresimale, è tra le prime fioriture invernali e offre la più ampia selezione di colori.

L'Helleborus foetidus, chiamato Elleboro puzzolente, zampa d'orso o zampa d'orso, offre fiori in una tonalità pastello di verde e ha una fragranza insolita che alcuni non amano; di conseguenza può essere definito puzzolente. Il fogliame dell'elleboro piede d'orso è segmentato e seghettato, a volte diventa rosso intenso quando fa freddo, quando è altamente ornamentale. I fiori possono essere bordati nel colore dal rosso intenso al bordeaux. Questa pianta di Elleboro preferisce più sole rispetto alle sue controparti orientali.

L'Helleborus niger, la rosa di Natale, presenta fiori da 3 pollici (7.5 cm) del bianco più puro. Molti ibridi di elleboro offrono una gamma di colori dei fiori, i colori spesso cambiano man mano che maturano.

La cura dell'elleboro è semplice e utile. Pianta una varietà di ellebori nel tuo giardino all'ombra per un bel fiore primaverile.

Immagine di kongxinzhu