Cosa sono le orchidee calanthe: coltivazione di piante di orchidee calanthe nel giardino

Le orchidee hanno una cattiva reputazione come piante pignole di cui è difficile prendersi cura. E mentre questo a volte è vero, ci sono molte varietà che sono ragionevolmente resistenti e persino resistenti al freddo. Un buon esempio è l'orchidea calanthe. Continua a leggere per saperne di più informazioni sull'orchidea calanthe, come la cura dell'orchidea calanthe e consigli per la coltivazione.

Cosa sono le orchidee Calanthe?

Calanthe è un genere di orchidee composto da sole cinque specie. La maggior parte di queste specie è resistente nella zona 7 dell'USDA, ma potrebbero essere in grado di sopravvivere all'inverno nella zona 6b se vengono triturate bene. Ciò significa che queste orchidee possono effettivamente essere coltivate all'aperto in giardino se il clima lo consente.

Le piante di orchidee Calanthe possono essere suddivise in due gruppi principali: sempreverdi e decidue. Entrambi i tipi fioriscono per un lungo periodo durante l'estate, alcuni anche in autunno.

Come coltivare un'orchidea Calanthe

Le piante di orchidee Calanthe amano un terreno ricco e ben drenante. Un mix di sabbia, torba, materiale organico in decomposizione e terriccio è l'ideale per queste piante, sia in contenitori che nel terreno.

Mettili in un punto con ombra screziata e acqua moderatamente. Vuoi un terreno che trattiene leggermente l'umidità (la torba dovrebbe farlo), ma vuoi che il tuo contenitore si svuoti molto bene per prevenire la putrefazione delle radici.

La cura dell'orchidea di Calanthe non è troppo difficile. Pianta la tua orchidea in un vaso di almeno 1 cm di diametro per incoraggiare una nuova crescita.

Se la tua varietà è decidua, puoi tagliare le foglie appassite in autunno. La pianta entrerà in un periodo dormiente durante l'inverno: se coltivi le tue piante di orchidee calanthe in un vaso, puoi svernarle in un seminterrato fresco.

Immagine di nolamissesyou

Lascia un commento