Fatti sul tasso giapponese: il tasso giapponese è velenoso per i cani

Gli alberi di tasso giapponesi (Taxus cuspidata) sono disponibili in una vasta gamma di dimensioni, dai nani che raramente superano i 2.5 piedi (0.8 m.) A grandi esemplari che possono crescere più di 50 piedi (15.2 m.) Di altezza. Continua a leggere per scoprire se questa pianta adorabile e versatile è adatta al tuo giardino.

Il tasso giapponese è velenoso?

Il fatto che il tasso giapponese non si mischi con cani o bambini è un importante fattore limitante nell'uso dell'albero. Considera la tossicità della pianta e il modo in cui tu e la tua famiglia userete il vostro giardino prima di decidere di piantare il tasso giapponese.

Il tasso giapponese contiene tossine chiamate taxine A e B, che possono essere fatali se ingerite da cani, gatti, cavalli o persone. I sintomi principali sono tremori, difficoltà respiratorie e vomito, nonché convulsioni nei cani. L'ingestione della pianta può causare morte improvvisa a causa di insufficienza cardiaca. Qualsiasi persona o animale che abbia mangiato qualsiasi parte della pianta necessita di cure mediche immediate. Stranamente, la pianta non è tossica per i cervi dalla coda bianca, che apprezzano il gusto del fogliame.

A causa delle sue proprietà tossiche, il tasso giapponese non dovrebbe essere piantato nei giardini familiari dove giocano bambini e animali. Il fogliame verde brillante e le bacche rosse creano decorazioni festive per le vacanze, ma non dovresti usarle nelle case con bambini o animali domestici o nelle case dove i bambini possono visitare durante le vacanze.

Le bacche di tasso giapponese sono commestibili?

Tutte le parti del tasso giapponese sono tossiche tranne la polpa della bacca rossa che circonda il seme. Puoi mangiare la bacca, che è chiamata "arillo", ma prima togli la carne dal seme tossico per eliminare la possibilità di ingerirlo o morderlo.

Le bacche di tasso giapponese sono acquose e dolci ma hanno poco sapore. Inoltre, le bacche sono piccole. Rimuovere la polpa dal seme in modo da poterlo mangiare è molto lavoro per un piccolo guadagno. Inoltre, il rischio associato all'ingestione semplicemente non ne vale la pena.

Ulteriori informazioni sulle piante di tasso giapponese

Il tasso giapponese sembra migliore se piantato in gruppi o masse. Fanno belle siepi e piantagioni di fondazione. Questi sempreverdi hanno fogliame denso che forma uno schermo solido. Quando vengono tosati, hanno un aspetto formale, oppure puoi lasciarli crescere nella loro forma naturale per un aspetto informale. Tollero una potatura severa e puoi usarli come esemplari topiari.

Pianta il tasso giapponese in pieno sole o ombra parziale. È più adatto per le zone di rusticità vegetale del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti da 4 a 7. La cura dei tassi in generale è facile fintanto che il terreno è sciolto e ben drenato. Quando piantata in un terreno compatto che non drena bene o in zone basse costantemente bagnate, la pianta ha una vita molto breve.

Immagine di davidnmoorhouse

Lascia un commento