Fotosintesi nelle piante: il ruolo della clorofilla nella fotosintesi

Cos'è la clorofilla e cos'è la fotosintesi? La maggior parte di noi conosce già le risposte a queste domande, ma per i bambini questo può essere acque inesplorate. Per aiutare i bambini ad acquisire una migliore comprensione del ruolo della clorofilla nella fotosintesi nelle piante, continua a leggere.

Cos'è la fotosintesi?

Le piante, proprio come gli esseri umani, hanno bisogno di cibo per sopravvivere e crescere. Tuttavia, il cibo di una pianta non assomiglia affatto al nostro cibo. Le piante sono il maggior consumatore di energia solare, utilizzando l'energia del sole per preparare un pasto ricco di energia. Il processo in cui le piante producono il proprio cibo è noto come fotosintesi.

La fotosintesi nelle piante è un processo estremamente utile in base al quale le piante verdi assorbono l'anidride carbonica (una tossina) dall'aria e producono ossigeno ricco. Le piante verdi sono l'unico essere vivente sulla terra in grado di convertire l'energia del sole in cibo.

Quasi tutti gli esseri viventi dipendono dal processo di fotosintesi per la vita. Senza piante, non avremmo ossigeno e gli animali non avrebbero nulla da mangiare, e nemmeno noi.

Cos'è la clorofilla?

Il ruolo della clorofilla nella fotosintesi è vitale. La clorofilla, che risiede nei cloroplasti delle piante, è il pigmento verde necessario affinché le piante convertano l'anidride carbonica e l'acqua, utilizzando la luce solare, in ossigeno e glucosio.

Durante la fotosintesi, la clorofilla cattura i raggi del sole e crea carboidrati zuccherini o energia, che consente alla pianta di crescere.

Comprensione della clorofilla e della fotosintesi per i bambini

Insegnare ai bambini il processo di fotosintesi e l'importanza della clorofilla è parte integrante della maggior parte dei programmi di scienze delle scuole elementari e medie. Sebbene il processo sia piuttosto complesso nella sua interezza, può essere sufficientemente semplificato in modo che i bambini più piccoli possano afferrare il concetto.

La fotosintesi nelle piante può essere paragonata all'apparato digerente in quanto entrambi scompongono gli elementi vitali per produrre energia che viene utilizzata per il nutrimento e la crescita. Parte di questa energia viene utilizzata immediatamente e parte viene immagazzinata per un uso successivo.

Molti bambini più piccoli possono avere l'idea sbagliata che le piante assorbano il cibo dall'ambiente circostante; quindi, insegnare loro il processo di fotosintesi è vitale per far loro comprendere il fatto che le piante effettivamente raccolgono gli ingredienti grezzi necessari per produrre il proprio cibo.

Attività di fotosintesi per bambini

Le attività pratiche sono il modo migliore per insegnare ai bambini come funziona il processo di fotosintesi. Dimostra come il sole è necessario per la fotosintesi posizionando un germoglio di soia in un luogo soleggiato e uno in un luogo buio.

Entrambe le piante dovrebbero essere annaffiate regolarmente. Quando gli studenti osservano e confrontano le due piante nel tempo, vedranno l'importanza della luce solare. La pianta di fagioli al sole crescerà e prospererà mentre la pianta di fagioli al buio diventerà molto malata e marrone.

Questa attività dimostrerà che una pianta non può produrre il proprio cibo in assenza di luce solare. Chiedi ai bambini di disegnare delle immagini delle due piante per diverse settimane e di prendere appunti sulle loro osservazioni.

Immagine di yacobchuk

Lascia un commento