Fungo del marciume bruno: controllo della malattia del marciume bruno

Il fungo del marciume bruno (Monolinia fructicola) è una malattia fungina che può devastare i frutti delle colture a nocciolo come nettarine, pesche, ciliegie e prugne. I primi sintomi della malattia si vedono spesso in primavera con fiori morenti che si trasformano in poltiglia e formano una massa di spore sfocata grigiastra sul ramo. Da lì entra nella forma del ramoscello e dei cancri. Quando la frutta matura è infetta, i segni iniziano con una piccola macchia marrone marcita e una rapida crescita delle spore. L'intero frutto può essere consumato in pochi giorni.

Come trattare un albero da frutto con il fungo del marciume bruno è della massima importanza per il giardiniere domestico perché la malattia può e si ripresenterà senza adeguate precauzioni.

Trattamento fungo marciume bruno

Per il giardiniere domestico, come trattare un albero da frutto con la malattia del marciume bruno è in gran parte un caso di prevenzione. Per gli alberi che sono già infetti, il trattamento con un fungicida marciume bruno è l'unica linea di condotta. Frutta e rametti malati devono essere rimossi prima di applicare il fungicida marciume bruno. La maggior parte dei fungicidi per alberi da frutto per tutti gli usi sono efficaci nel controllo della malattia del marciume bruno.

Prevenzione come controllo della malattia del marciume bruno

Il controllo del marciume bruno domestico inizia con l'igiene. Tutti i frutti dovrebbero essere rimossi dall'albero alla fine di ogni raccolto per evitare che il marciume prenda piede l'anno successivo. Qualsiasi frutto danneggiato (mummie) dovrebbe essere bruciato, così come quei ramoscelli che sono affetti da cancro del marciume bruno e anche i frutti e ramoscelli non colpiti caduti dovrebbero essere rastrellati e bruciati.

Anche il fungicida dovrebbe essere usato regolarmente e come indicato per ogni frutto particolare. Inizia il trattamento fungicida all'inizio della primavera prima che compaiano i boccioli dei fiori e riapplica il fungicida ogni due o tre settimane fino a quando i fiori del pesco non sono sbiaditi. Riprendi ad applicare il fungicida quando i frutti iniziano a diventare il loro primo rossore di colore, che dovrebbe essere due o tre settimane prima di pianificare la raccolta.

Poiché le condizioni di umidità favoriscono la crescita dei funghi, una potatura adeguata è essenziale nel controllo della malattia del marciume bruno. Potare gli alberi per la massima circolazione dell'aria e luce solare.

Il controllo del marciume bruno domestico dovrebbe includere anche la protezione contro le lesioni degli insetti. Anche piccole ferite da insetti possono creare aperture affinché il fungo trovi una casa. Il controllo del marciume bruno è un processo continuo che copre tutti gli aspetti dello sviluppo dei frutti e gli insetticidi o il controllo degli insetti organici ne fanno parte.

Con la giusta attenzione alle routine che dovrebbero essere una parte normale della salute degli alberi da frutto, come trattare un albero da frutto con marciume bruno non sarà così devastante come sembra inizialmente.

Lascia un commento