Galle e cancro del gambo di gardenia – come gestire il cancro e le galle sui gambi di gardenia

Le gardenie sono arbusti fioriti belli, profumati, particolarmente apprezzati dai giardinieri degli Stati Uniti meridionali. Sebbene siano molto attraenti, possono richiedere una manutenzione piuttosto elevata per la crescita, soprattutto perché possono essere suscettibili a diverse malattie gravi. Una di queste malattie è il cancro del fusto. Continua a leggere per saperne di più su cancro e galle sugli steli di gardenia.

Cos'è il cancro dello stelo della gardenia?

Il cancro del fusto della gardenia è un problema causato dal fungo Phomopsis gardeniae. I cancri stessi iniziano come macchie di forma ovale marrone scuro che corrono longitudinalmente (perpendicolarmente al terreno) lungo il fusto della pianta. A volte, questi punti sono infossati con un bordo tagliente. Con il tempo, le macchie si induriscono e si aprono.

A volte, si formano in galle, aree gonfie sullo stelo. Le galle del gambo di Gardenia sono anche sintomi del fungo Phomopsis che si sviluppano quando ci sono diversi cancri nello stesso punto. Il cancro del fusto della gardenia e le galle tendono ad apparire alla base del fusto della pianta, vicino alla linea del suolo.

Lo stelo direttamente sopra i cancri e le galle potrebbe cambiare colore dal suo solito verde chiaro al giallo brillante. È anche possibile che questi sintomi si trovino sulle foglie e sulle radici della pianta. L'arachide e le galle sugli steli della gardenia fanno sì che la pianta diventi stentata e alla fine muoia.

Come trattare il cancro del gambo della gardenia e i galli

Il fungo Phomopsis entra nelle piante di gardenia attraverso ferite nel tessuto. Per questo motivo, il modo migliore per prevenire le galle e il cancro del fusto della gardenia è evitare di danneggiare la pianta. Se una qualsiasi parte della pianta viene danneggiata, sfoltila.

Evita di stressare la pianta mantenendo un'acqua costante e un regime alimentare. Se una pianta viene infettata, rimuovila e distruggila. Il fungo si diffonde attraverso l'umidità e l'umidità e può sopravvivere al freddo dell'inverno all'interno della pianta. Pianta nuove gardenie in una posizione diversa.

Lascia un commento