Impara come trapiantare una gardenia in un posto nuovo

Sebbene le piante di gardenia siano molto belle, sono notoriamente difficili da curare. Coltivare gardenie è già abbastanza difficile, quindi non c'è da meravigliarsi che molti giardinieri rabbrividiscano al pensiero di trapiantare piante di gardenia.

Cura di un cespuglio di gardenia prima del trapianto

La cura adeguata di una cura di un cespuglio di gardenia prima del trapianto è fondamentale per il successo del trapianto. Assicurati che la tua gardenia sia nella migliore forma possibile, priva di funghi e parassiti. Se la tua gardenia soffre di problemi, non tentare di trapiantarla finché non hai affrontato i suoi problemi attuali.

Il momento migliore per trapiantare i cespugli di gardenia

Il momento migliore per trapiantare le piante di gardenia è in autunno, dopo che la pianta ha finito di fiorire. Le piante di Gardenia si trapiantano meglio quando il clima è fresco e la pianta sta rallentando. Circa una settimana prima di trapiantare i cespugli di gardenia, pota i rami indietro di un quarto o un terzo. Ciò ridurrà le dimensioni complessive delle gardenie in crescita e consentirà loro di concentrarsi maggiormente sul loro apparato radicale.

La migliore posizione per le gardenie

Le piante di Gardenia hanno bisogno di un terreno ricco con un'ombra leggera. Hanno anche bisogno di terreni con un equilibrio del pH compreso tra 5.0 e 6.0. Scegli un luogo che abbia un terreno organico e ricco o modifica il terreno prima di trapiantare i cespugli di gardenia.

Trapianto di gardenia

Una volta che sei pronto per trapiantare la tua gardenia, prepara il buco dove verrà spostata la gardenia. Meno tempo trascorrono le gardenie in crescita dal terreno, maggiori sono le possibilità che sopravvivano.

Quando scavi le tue piante di gardenia, scava una zolla più grande possibile intorno alla pianta. Più terreno e radici intorno alla gardenia vanno con la gardenia nella nuova posizione, maggiori sono le possibilità che la tua pianta sopravviva.

Una volta portata la gardenia nella sua nuova posizione, riempi nuovamente per riempire eventuali spazi vuoti e tampona saldamente la zolla per garantire un buon contatto con il terreno intorno al buco. Innaffia abbondantemente, quindi innaffia a giorni alterni per una settimana successiva.

Il trapianto di piante di gardenia può essere facile se fatto con attenzione.

Immagine di Tatiana Gerus

Lascia un commento