Gelsomino in crescita su un traliccio o un muro: come addestrare il gelsomino a arrampicarsi

Il gelsomino è una vite adorabile da coltivare in climi caldi e miti. Si presenta sotto forma di cespuglio e vite e produce fiori delicati e profumati con foglie verdi lucide. Per un grazioso schermo per la privacy o un elemento verticale nel tuo giardino, allena il gelsomino a arrampicarsi su una recinzione, un traliccio o una struttura simile. Senza addestramento, la vite continuerà a prosperare, ma potrebbe sembrare disordinata e trascurata. Può anche crescere senza controllo e soffocare altre piante.

Coltivazione e formazione di viti di gelsomino

Le viti di gelsomino crescono meglio nelle zone USDA da 7 a 10. Nei climi più caldi crescerà tutto l'anno, mentre in luoghi con inverni più freddi morirà. Alcune varietà si sostengono meglio di altre, ma tutte traggono vantaggio dalla formazione.

Quando pianifichi di coltivare il gelsomino su un traliccio o un'altra struttura da arrampicata, assicurati prima di avere le giuste condizioni e posizione. Questa vite preferisce il pieno sole ma può tollerare l'ombra leggera. Se i tuoi inverni diventano un po 'freddi, metti la pianta della vite in un luogo riparato. Il terreno dovrebbe essere fertile, modificato con compost se necessario e dovrebbe drenare bene.

Il gelsomino ha bisogno di una discreta quantità d'acqua, quindi tienilo ben irrigato durante la stagione di crescita quando non piove. Prova il terreno fino a circa 2.5 cm. Se non è umida la vite necessita di annaffiature.

Come addestrare una vite di gelsomino

L'allevamento delle viti di gelsomino è essenziale se vuoi massimizzare l'impatto visivo di questa bella pianta. Una vite di gelsomino lasciata crescere non addestrata sembrerà disordinata ma coprirà anche altre piante.

Quando pianti una nuova vite di gelsomino, mettila molto vicino alla base del traliccio o qualsiasi elemento che utilizzerai come struttura rampicante. Usa fascette di plastica, strisce di stoffa morbida o spago da giardino per fissare la vite al traliccio. In alternativa, puoi intrecciare la vite e le sue propaggini attraverso i fori nel traliccio mentre crescono.

Un'altra strategia per addestrare il gelsomino su un traliccio o una recinzione è lasciare che la vite principale cresca orizzontalmente alla base. Fissalo con dei lacci alla base della struttura. Quindi, man mano che i germogli fioriti crescono, puoi legarli alla struttura in modo che corrano verticalmente e coprano la superficie.

Potrebbe essere necessario tagliare la vite più di una volta all'anno, poiché la pianta cresce rapidamente. Il momento migliore per tagliare è alla fine dell'inverno, prima che inizi la stagione di crescita. Puoi ridurlo fino a un terzo per mantenere un aspetto ordinato e incoraggiare una nuova crescita.

Immagine di nobte

Lascia un commento