Prendersi cura del gelsomino invernale: informazioni sul gelsomino invernale e suggerimenti per la coltivazione

Il gelsomino invernale (Jasminum nudiflorum) è una delle prime piante da fiore a fiorire, spesso a gennaio. Non ha nessuno dei profumi caratteristici della famiglia, ma i fiori allegri e burrosi aiutano a dissipare l'oscurità invernale e portano incoraggiamento al giardiniere febbricitante della cabina. Questa pianta decorativa è veloce da stabilire e la cura del gelsomino invernale è un gioco da ragazzi. Impara come coltivare il gelsomino invernale e ravviva il tuo giardino della stagione fredda.

Informazioni sul gelsomino invernale

Qualsiasi tipo di fiore in inverno sembra un grande miracolo. Le fioriture della stagione fredda sono rare, ma il gelsomino invernale è un arbusto arruffato che farà pensare al giardiniere al sole primaverile e al caldo estivo. Il gelsomino ha un profumo profondamente dolce, ma un pezzo interessante di informazioni sul gelsomino invernale è la sua mancanza di profumo. Tuttavia, queste fioriture stellate sono sorprese magiche in un paesaggio di stagione fredda e prendersi cura del gelsomino invernale è un compito di bassa manutenzione che rende la pianta la preferita di un giardiniere pigro.

Il gelsomino invernale non è una vera pianta rampicante, ma tende ad arrampicarsi sulle strutture e reggersi con l'aiuto di altre piante o strutture di supporto. Le foglie verdi lucide sono decidue e attaccate a steli di un verde intenso. All'inizio di gennaio compaiono piccoli fiori gialli burrosi a 5 petali. Ciascuno è largo da ½ a 1 pollice (da 1.5 a 2.5 cm) e inodore.

Le informazioni sul gelsomino invernale dovrebbero includere la sua famiglia, che è la famiglia delle olive, e il fatto che è la specie di gelsomino più resistente all'inverno. Fu introdotto nel 1844 da un collezionista di piante che lo aveva acquistato a Shanghai, in Cina.

Suggerimenti per la coltivazione del gelsomino invernale

Il gelsomino invernale preferisce terreni ben drenati in pieno sole. Sorprendentemente, non sembra pignolo sulla qualità del terreno, ma l'aggiunta di un po 'di compost può essere utile.

Usa il gelsomino invernale per ostruire brutti muri e recinzioni, come copertura del terreno o cresciuto su un traliccio con l'allenamento. Il gelsomino invernale può effettivamente diventare un po 'erboso poiché i suoi steli si radicano agli internodi e iniziano nuove piante. Le piante possono raggiungere un'altezza da 4 a 15 piedi (da 1 a 4.5 m.), Ma è facile mantenere l'abitudine con un po 'di potatura.

Cura del gelsomino invernale

Le piante hanno bisogno di umidità regolare, soprattutto in estate. Posiziona il pacciame intorno alla zona delle radici per conservare l'umidità e prevenire le erbacce.

Fertilizzare il gelsomino invernale in primavera dopo che i fiori sono sbiaditi.

Una parte importante della cura del gelsomino invernale se desideri che cresca verticalmente è l'allenamento. Stabilisci un traliccio o un'altra struttura al momento della semina e lega gli steli man mano che si allungano.

Per la crescita verticale, rimuovi i germogli laterali quando la pianta è giovane. Ogni pochi anni, quando gli steli diventano marroni e la produzione di fiori diminuisce, tagliati dopo la fioritura a pochi pollici (7.5-15 cm) dal suolo. Gli steli si ristabiliranno rapidamente e la crescita sarà più stretta e meno lunga con più fioriture.

Ora che sai come coltivare il gelsomino invernale, puoi usare questa pianta carina e facile da coltivare per ravvivare il tuo paesaggio invernale.

Immagine di 4028mdk09

Lascia un commento