Gestione degli insetti nasturzi: come controllare i parassiti con i nasturzi

I nasturzi sono piante colorate che illuminano l'ambiente con pochissima attenzione umana. In effetti, queste allegre annuali prosperano con un minimo assoluto di cure e spesso sembrano preferire l'incuria. Mentre le piante familiari sono apprezzate per la loro bellezza e le abitudini di crescita facili, molti giardinieri piantano i nasturzi come controllo dei parassiti.

Puoi davvero usare i nasturzi per la gestione dei parassiti? Se stai combattendo i parassiti nel tuo giardino fiorito, potresti provarlo! Continua a leggere per saperne di più sulla gestione degli insetti nasturzi, insieme ad alcuni suggerimenti utili su come controllare i parassiti con i nasturzi.

Utilizzo dei nasturzi come controllo dei parassiti

Mentre alcuni giardinieri sono dubbiosi, molti coltivatori esperti sono convinti che la gestione degli insetti nasturzi sia un aspetto critico di un giardino sano. Ci sono un paio di modi per usare i nasturzi come controllo dei parassiti:

Piantare i nasturzi come raccolto trappola: Alcuni insetti, tra cui i temuti afidi, amano i nasturzi e li preferiscono ai cavoli e ad altre verdure tenere. Il trucco per usare le colture trappola è piantare i nasturzi sacrificali in modo sicuro lontano dal tuo giardino.

Puoi anche usare i nasturzi per allontanare gli afidi dalle tue rose da premio e da altre piante inclini agli afidi. Sembra che gli afidi siano particolarmente attratti dai nasturzi gialli.

Inoltre, i nasturzi possono attirare le tarme dei cavoli nocivi, risparmiando così i teneri cavoli, cavoli, broccoli e altre brassiche. I nasturzi attirano anche le sirfidi e altri insetti utili che mangiano gli afidi.

Se sei così incline, puoi usare spray insetticida o pesticidi per uccidere gli afidi sui nasturzi, prendendo di mira i cattivi e salvando le tue verdure da sostanze chimiche dannose.

Nasturzi in crescita come piante da compagnia: Se piantati con cetrioli e pomodori, i nasturzi possono respingere gli scarafaggi dei cetrioli, le mosche bianche, gli afidi e gli insetti della zucca.

Piantare nasturzi insieme a melanzane o piante di zucca può anche aiutare a respingere i coleotteri di cetriolo. Come ulteriore vantaggio, gli steli avvolgenti aggiungono un ulteriore elemento di bellezza.

Suggerimenti per la crescita dei nasturzi

Pianta i semi di nasturzio all'inizio della primavera. I nasturzi prosperano in piena luce solare e terreno umido e ben drenato.

Non preoccuparti di concimare i nasturzi, poiché questa è una pianta che preferisce il terreno povero. Il fertilizzante creerà piante rigogliose e verdi a scapito dei fiori.

Innaffia regolarmente i nasturzi, ma solo quando la parte superiore del terreno è asciutta. Mai più nasturzi in acqua.

Rimuovi i fiori appassiti per prolungare la fioritura.

I nasturzi crescono bene in contenitori, ma potrebbe essere necessario tagliarli di tanto in tanto per evitare che diventino leggy e disordinati.

Immagine di shellhawker

Lascia un commento